MotoGP: Valentino Rossi “Silverstone? Bel circuito!”

MotoGP: Valentino Rossi “Silverstone? Bel circuito!”

Scopre Silverstone due 1198, stradale e Superbike

Commenta per primo!

Oggi Valentino Rossi ha avuto la possibilità di scoprire il rinnovato tracciato “Arena GP” di Silverstone. Assente lo scorso anno per il ben noto infortunio a tibia e perone della gamba sinistra rimediato al Mugello, il 9 volte Campione del Mondo è sceso in pista questa volta con due Ducati: la 1198 in configurazione “Superbike” (accantonata dopo pochi giri per un problema tecnico) ed una versione “stradale” con tanto di targa e specchietti. Proprio con quest’ultima ha percorso il maggior numero di tornate, mostrandosi felice per aver scoperto un tracciato che tornerà d’attualità tra poche settimane per il Gran Premio del Regno Unito della classe regina. “Mi sono molto divertito perché dopo qualche giro con la 1198 Superbike, abbiamo avuto un problema elettrico e abbiamo deciso di usare una 1198 stradale che ci ha portato al volo la filiale inglese di Ducati“, ha spiegato Valentino Rossi. “Mi è piaciuto molto guidarla qui. La pista è bella, difficile, molto tecnica. Ti impegna perché ci sono delle sezioni molto veloci dove le traiettorie giuste sono importanti e altre molto strette dove si deve avere un buon “grip” in accelerazione. La prima curva è completamente cieca, devi tenere una linea molto precisa, e in generale tutta la prima parte è davvero grandiosa, sicuramente quella che preferisco. Insomma mi sono divertito, anche perchè c’erano tanti piloti che hanno fatto la storia dei motori, come John Surtees che mi ha detto che qui ci ha corso negli anni cinquanta.. Io allora non le seguivo le gare, ma lui è stato grande!“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy