MotoGP Test Sepang: Valentino Rossi il più veloce in pista

MotoGP Test Sepang: Valentino Rossi il più veloce in pista

Miglior tempo e viaggia con costanza sul 2’01”

Commenta per primo!

Due doverose premesse: sono soltanto test invernali, sono oltretutto trascorse soltanto le prime 3 ore di una lunga stagione che si concluderà il prossimo mese di novembre a Valencia. Tuttavia Valentino Rossi, in prossimità della consueta “pausa pranzo” delle 13:00 al Sepang International Circuit, può con tutte le ragioni del caso abbozzare un sorriso: suo il miglior tempo provvisorio in 2’01″121 nell’inaugurale giornata di Test della MotoGP 2014 sul tracciato mlaese, suo anche il miglior “passo” con un ultimo “run” costantemente sotto il muro del 2’02”.

Un gran bel viaggiare per il 9 volte Campione del Mondo considerate le condizioni della pista (meno “sporca” del solito in traiettoria grazie alle attività dei giorni scorsi, ma pur sempre con temperature “infernali” ben al di sopra dei 30°), tenendo ben presente le necessità di “far kilometri” in sella alla Yamaha YZR M1 2014 per settare i parametri in materia di consumi, una delle principali tematiche da prender in esame in questa stagione. Per il momento il “Dottore”, al secondo test con il suo nuovo capo-tecnico Silvano Galbusera ai box, si ritrova davanti a tutti con una progressione da rimarcare: alle 11:57 in punto miglior crono in 2’01″179, ulteriormente ritoccato alle 12:30 in 2’01″121 dopo aver viaggiato costantemente sotto il muro del 2’02”.

Con questo ruolino di marcia Rossi, tra i più attivi in pista con già 33 giri a referto, lascia a 254/1000 il Campione del Mondo in carica Marc Marquez con la Honda RC213V Factory Spec. già vestita dei colori Repsol, a 298/1000 uno scatenato Aleix Espargaro, terzo assoluto con la FTR Yamaha iscritta alla classe “Open” dal Forward Racing. Il dominatore della classe CRT nel precedente biennio conferma il potenziale del “pacchetto” FTR Yamaha (ed è soltanto il terzo test in assoluto dopo Valencia e Jerez dello scorso mese di novembre), tenendo testa a Dani Pedrosa (4°), Jorge Lorenzo (5°) e le Yamaha M1 Tech 3 di Bradley Smith e del fratello Pol Espargaro, 7° e miglior “rookie” in classifica.

Le Ducati? Se Cal Crutchlow si è fermato poco dopo le 12:00 nei pressi del rettilineo “Penang” per ragioni tuttora sconosciute, Andrea Iannone e Andrea Dovizioso viaggiano ai margini della top-10 scontando rispettivamente 1″5 e 1″6 dalla vetta. Accusano 2″5 invece le migliori Honda RCV1000R “Open” del Team Aspar con Hiroshi Aoyama a precedere Nicky Hayden, si ritrova 20° a 3″4 Randy De Puniet con il prototipo Suzuki XRH-1 in vista della stagione 2015.

MotoGP™ World Championship 2014
Test Sepang International Circuit, Classifica 1° Giorno (Ore 13:00)

01- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – 2’01.121 (33 giri)
02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.254 (28 giri)
03- Aleix Espargaro – NGM Mobile Forward Racing – FTR Yamaha – + 0.298 (20 giri)
04- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.393 (26 giri)
05- Jorge Lorenzo -Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.635 (18 giri)
06- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.818 (30 giri)
07- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.891 (26 giri)
08- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.118 (27 giri)
09- Andrea Iannone – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.576 (22 giri)
10- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.623 (12 giri)
11- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini- Honda RC213V – + 1.649 (13 giri)
12- Cal Crutchlow – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.739 (19 giri)
13- Katsuyuki Nakasuga – Yamaha Factory Test Team – Yamaha YZR M1 – + 2.005 (25 giri)
14- Michele Pirro – Ducati Test Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 2.260 (15 giri)
15- Hiroshi Aoyama – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 2.649 (24 giri)
16- Nicky Hayden – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 2.732 (25 giri)
17- Yonny Hernandez – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.770 (26 giri)
18- Kousuke Akiyoshi – HRC Test Team – Honda RC213V – + 3.146 (29 giri)
19- Randy De Puniet – Suzuki MotoGP Test Team – Suzuki XRH-1 – + 3.475 (33 giri)
20- Scott Redding – GO&FUN Honda Gresini – Honda RCV1000R – + 3.901 (21 giri)
21- Hector Barbera – Avintia Blusens – FTR Kawasaki – + 5.184 (13 giri)
22- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Honda RCV1000R – + 5.634 (26 giri)
23- Broc Parkes – Paul Bird Motorport – PBM Aprilia – + 5.674 (17 giri)
24- Mike Di Meglio – Avintia Blusens – FTR Kawasaki – + 6.378 (20 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy