MotoGP: Spies collaborerà per lo sviluppo della Yamaha M1?

MotoGP: Spies collaborerà per lo sviluppo della Yamaha M1?

Lo anticipa direttamente Lin Jarvis in un’intervista

Commenta per primo!

Quale sarà il ruolo di Ben Spies in Yamaha nella MotoGP del 2010? Pilota “ufficiale”, ovvero sotto contratto Yamaha Racing, ma “girato” al Team Tech 3. Si caricherà sulle spalle anche parte dello sviluppo della nuova Yamaha M1? Pare di sì. La conferma è arrivata, indirettamente, da Lin Jarvis in un’intervista a MotoGP.com, dove rivela che anche il “Texas Terror” lavorerà per lo sviluppo della nuova moto.

Noi stiamo già lavorando sul telaio, mentre il motore sarà sviluppato all’inizio del prossimo anno. Incorporeremo anche Ben Spies, che ha già fatto benissimo a Valencia“.

Dunque Ben Spies sarà un “rookie” particolare per la Yamaha, come era facilmente prevedibile per contratto, curriculum e ambizioni.

Nell’ultimo biennio, lo ricordiamo, le M1 del team Tech 3 erano simili a quelle ufficiali del team Fiat Yamaha, anche se spesso gli aggiornamenti arrivavano con qualche gara di ritardo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy