MotoGP: Randy De Puniet “Oggi volevo la pole position”

MotoGP: Randy De Puniet “Oggi volevo la pole position”

Partirà comunque in prima fila con il terzo tempo

Commenta per primo!

Dopo le eccezionali prove di Silverstone e Assen Randy De Puniet non si è smentito nemmeno a Barcellona: terzo tempo, ancora una volta in prima fila e leader tra i piloti Honda. Una prestazione convincente da parte del portacolori LCR Honda, che ha rivelato al termine della giornata di aver creduto nella conquista della pole position.

Ero un po’ preoccupato perché l’asfalto è veramente bollente e le gomme ne risentono molto ma, sin dai primi giri del turno pomeridiano, sono stato tra i più veloci“, spiega Randy De Puniet. “Abbiamo continuato il nostro lavoro in configurazione gara cambiando le mappature e l’elettronica per poi passare ai pneumatici da qualifica e subito ho girato in 42.6.

Volevo veramente portare a casa la prima pole ma Casey e Jorge erano velocissimi oggi. Sono entusiasta di questa prima fila e voglio ringraziare tutti per l’ottimo lavoro.

Domani sarà un’altra storia e le gomme saranno il problema principale per tutti ma noi abbiamo lavorato molto su questo aspetto e resto fiducioso. Questa potrebbe essere la miglior gara della stagione per me“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy