MotoGP: presentato il team Avintia Blusens a Monteblanco

MotoGP: presentato il team Avintia Blusens a Monteblanco

In CRT con Aoyama e Barbera, in Moto2 con Elias e Smith

Al Circuito di Monteblanco in Spagna il team Avintia Blusens ha presentato i programmi sportivi per la stagione 2013 del Motomondiale dove la compagine, precedentemente riconosciuta come BQR (acronimo di By Queroseno Racing), sarà presente in MotoGP/CRT con due BQR-FTR affidate al rientrante ex-iridato 250 GP Hiroshi Aoyama ed Hector Barbera, ma anche in Moto2 con le KALEX condotte dal britannico Kyle Smith e al primo Campione del Mondo nella storia della 600cc 4 tempi Toni Elias. Per questo evento la compagine di Raul Romero ha deciso di invitare sponsor e addetti ai lavori a Monteblanco per una presentazione “in movimento”: giri di pista con le moto messe a disposizione dalla scuola guida di Josè Cardoso (ex-pilota della MotoGP e Superbike) e con la BQR Moto2. Presenti ovviamente i quattro piloti di Avintia Blusens a cominciare dalla coppia della top class Hector Barbera e Hiroshi Aoyama, nei precedenti test a Sepang i primi inseguitori delle ART-Aprilia del team Aspar grazie ad un nuovo telaio che sembra aver risolto i problemi incontrati nella stagione 2013 (trovata più trazione, ma resta il chattering sul davanti in ingresso curva). Kyle Smith e Toni Elias piloti Moto2 L’obiettivo del team Avintia Blusens per l’anno nuovo è di conquistare più vittorie possibile tanto in CRT, quanto in Moto2, con Toni Elias pilota di punta del progetto con una competitiva KALEX affiancato dal britannico già campione Kawasaki Ninja Cup nell’ambito del CEV Kyle Smith.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy