MotoGP: novità al regolamento tecnico per la stagione 2012

MotoGP: novità al regolamento tecnico per la stagione 2012

Nuovo peso minimo, freni e relativa protezione

Commenta per primo!

A seguito di una riunione della MotoGP Commission composta Carmelo Ezpeleta (CEO Dorna), Ignacio Verneda (FIM Executive Director Sport), Hervé Poncharal (IRTA), e Takanao Tsubouchi (MSMA) dello scorso 5 novembre a Valencia, sono state introdotte diverse novità per quanto concerne il regolamento tecnico delle tre classi del Motomondiale 2012.

La più significativa riguarda il peso minimo delle tre categorie, per la MotoGP elevato di 2kg rispetto al 2011: per le 800cc 150kg, per le nuove 1000cc 153kg, passano a 140kg le Moto2 mentre le inedite Moto3 peso di 148kg moto più pilota.

Nuova regolamentazione anche in materia di freni, con un’unica misura regolamentare (diametro di 320mm), soltanto due scelte “standard” a disposizione, consentito soltanto per la stagione 2012 l’utilizzo dei freni in carbonio per le nuove CRT.

Infine viene introdotta la normativa 2.7.3.5: tutte le MotoGP dovranno esser dotate di una protezione del comando del freno anteriore per evitare il classico “aggancio” tra due moto in corsa. Questo sistema dovrà rispettare, ovviamente, tutte le direttive in materia di sicurezza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy