MotoGP: Nicky Hayden “Caduta a parte tutto va bene”

MotoGP: Nicky Hayden “Caduta a parte tutto va bene”

Sesto in qualifica a Phillip Island, sempre veloce

Commenta per primo!

Nemmeno una scivolata e la mancata possibilità di ottenere un posto in prima fila ha tolto il sorriso a Phillip Island ad un Nicky Hayden particolarmente soddisfatto. Veloce in ogni condizione scatterà dalla sesta posizione in griglia di partenza, convinto di poter disputare una buona gara dopo esser stato competitivo e a suo agio con la propria Ducati Desmosedici GP10 sull’asciutto e sul bagnato.

Finora, in tutte le condizioni, è stato un weekend positivo“, spiega Nicky Hayden. “Nel pomeriggio abbiamo provato ad apportare qualche modifica sulla seconda moto, ma non ha funzionato, così siamo tornati alla Moto-1. Nella mia prima uscita in qualifica con le gomme morbide è andata discretamente, ho fatto un buon giro ed ero convinto di potermi migliorare.

Nella seconda ho forzato un pò troppo alla curva 4, ho lasciato il freno su di una buca e mi si è chiuso il davanti. In precedenza avevo avuto diversi avvertimenti di questo tipo, ma ho continuato a forzare perchè pensavo di poter ottenere un posto in prima fila.

A parte questo inconveniente qui la moto va bene in ogni condizione, in più anche le gomme stanno lavorando nel miglior modo possibile anche con le basse temperature tanto che persino le dure possono diventare un’opzione pur tenendo conto che le morbide restano la soluzione migliore: vedremo domani“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy