MotoGP Motegi Warm Up: Andrea Dovizioso per 1 millesimo

MotoGP Motegi Warm Up: Andrea Dovizioso per 1 millesimo

Beffa Jorge Lorenzo nel finale, Valentino Rossi è quinto

Commenta per primo!

Può bastare 1 solo millesimo a far la differenza. Andrea Dovizioso ha ribadito il concetto nel Warm Up della MotoGP al Twin Ring di Motegi, dove proprio allo scadere ha acceso il “casco rosso” negli ultimi due settori ritrovandosi in testa per questo infinitesimale vantaggio cronometrico al traguardo ai danni di Jorge Lorenzo, leader per quasi tutti e 20 i minuti di durata del Warm Up.

Buona conferma per Dovizioso molto felice al proprio box anche ripensando alla prima pole in carriera nella MotoGP arpionata ieri con un bel giro ai danni di Valentino Rossi, quinto in questa sessione a 6 decimi dalla vetta, tenendo alta la bandiera Honda a Motegi dopo il KO di Dani Pedrosa già sotto i ferri nella giornata di ieri con rientro nelle prossime 2-3 gare in programma.

In Giappone nel Warm Up, così come nella prima fila dello schieramento, ci sono tre moto diverse con la Honda di Dovizioso, la Yamaha di un Lorenzo velocissimo sul passo, ma anche la Ducati di Casey Stoner “abbonato” al terzo posto, ma pur sempre con l’unica Desmosedici nella top ten (la seconda di Nicky Hayden è 11°) limitando il gap dal vertice a soli 232 millesimi.

A seguire in classifica Colin Edwards in formissima con una M1, a suo dire, mai così veloce quest’anno con opportune modifiche all’avantreno, Valentino Rossi, Marco Simoncelli con Loris Capirossi 8° e Marco Melandri 10° con distacchi a salire nell’ordine di 1″2 con l’obiettivo di ben figurare tra i piloti subito dietro al gruppo di testa dove spera di esserci Ben Spies, addirittura 15° e penultimo nel Warm Up.

MotoGP World Championship 2010
Motegi, Classifica Warm Up

01- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – 1’47.775
02- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.001
03- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.232
04- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.609
05- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.665
06- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.703
07- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.017
08- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.029
09- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.131
10- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.234
11- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.335
12- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.381
13- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.454
14- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.542
15- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.625
16- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.853

Aleessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy