MotoGP: i numeri ed i vincitori del GP di Francia a Le Mans

MotoGP: i numeri ed i vincitori del GP di Francia a Le Mans

Il Circuito Bugatti ospita il 4° round 2013

Commenta per primo!

Dal 2000 il “Circuit Bugatti” di Le Mans è la tradizionale sede del Gran Premio di Francia del Motomondiale in luogo di Le Castellet e, per una breve parentesi, Magny-Cours. Sul tracciato della Sarthè andrà in scena questo fine settimana l’edizione 2013 del Monster Energy Grand Prix de France, portando con sè una serie di statistiche, numeri e curiosità alla vigilia dell’evento. I precedenti vincitori del GP di Francia a Le Mans (dal 2000) 2000: Alex Criville (500cc), Tohru Ukawa (250cc), Youichi Ui (125cc) 2001: Max Biaggi (500cc), Daijiro Kato (250cc), Manuel Poggiali (125cc) 2002: Valentino Rossi (MotoGP), Fonsi Nieto (250cc), Lucio Cecchinello (125cc) 2003: Sete Gibernau (MotoGP), Toni Elias (250cc), Dani Pedrosa (125cc) 2004: Sete Gibernau (MotoGP), Dani Pedrosa (250cc), Andrea Dovizioso (125cc) 2005: Valentino Rossi (MotoGP), Dani Pedrosa (250cc), Thomas Luthi (125cc) 2006: Marco Melandri (MotoGP), Yuki Takahashi (250cc), Thomas Luthi (125cc) 2007: Chris Vermeulen (MotoGP), Jorge Lorenzo (250cc), Sergio Gadea (125cc) 2008: Valentino Rossi (MotoGP), Alex Debon (250cc), Mike Di Meglio (125cc) 2009: Jorge Lorenzo (MotoGP), Marco Simoncelli (250cc), Julian Simon (125cc) 2010: Jorge Lorenzo (MotoGP), Toni Elias (Moto2), Pol Espargaro (125cc) 2011: Casey Stoner (MotoGP), Marc Marquez (Moto2), Maverick Vinales (125cc) 2012: Jorge Lorenzo (MotoGP), Thomas Luthi (Moto2), Louis Rossi (Moto3) I risultati dei piloti della MotoGP a Le Mans Jorge Lorenzo – 125cc: 19° (2002), ritirato (2003), 3° (2004). 250cc: 5° (2005), ritirato (2006), 1° (2007). MotoGP: 2° (2008), 1° (2009), 1° (2010), 4° (2011), 1° (2012) Valentino Rossi – 500cc/MotoGP: 3° (2000), 3° (2001), 1° (2002), 2° (2003), 4° (2004), 1° (2005), ritirato (2006), 6° (2007), 1° (2008), 16° (2009), 2° (2010), 3° (2011), 2° (2012) Dani Pedrosa – 125cc: 17° (2001), 3° (2002), 1° (2003). 250cc: 1° (2004), 1° (2005). MotoGP: 3° (2006), 4° (2007), 4° (2008), 3° (2009), 5° (2010), ritirato (2011), 4° (2012) Marc Marquez – 125cc: ritirato (2008), ritirato (2009), 3° (2010). Moto2: 1° (2011), ritirato (2012) Cal Crutchlow – MotoGP: ritirato (2011), 8° (2012) Bradley Smith – 125cc: 21° (2006), 3° (2007), 2° (2008), 4° (2009), 5° (2010). Moto2: 9° (2011), 9° (2012) Alvaro Bautista – 125cc: ritirato (2003), 9° (2004), ritirato (2005), 4° (2006°). 250cc: 8° (2007), 14° (2008), 4° (2009). MotoGP: assente (2010), 12° (2011), 10° (2012) Stefan Bradl – 125cc: 18° (2006), 6° (2008), ritirato (2009). Moto2: 9° (2010), 3° (2011). MotoGP: 5° (2012) Una vittoria a Le Mans per Andrea Dovizioso Andrea Dovizioso – 125cc: 9° (2002), 3° (2003), 1° (2004). 250cc: 3° (2005), 2° (2006), 2° (2007). MotoGP: 6° (2008), 4° (2009), 3° (2010), 2° (2011), 7° (2012) Nicky Hayden – MotoGP: 12° (2003), 11° (2004), 6° (2005), 5° (2006), ritirato (2007), 8° (2008), 12° (2009), 4° (2010), 7° (2011), 6° (2012) Andrea Iannone – 125cc: 23° (2005), 9° (2006), ritirato (2007), 5° (2008), 7° (2009). Moto2: 4° (2010), ritirato (2011), 4° (2012) Michele Pirro – 125cc: ritirato (2005), 23° (2006). Moto2: 14° (2011). MotoGP: 14° (2012) Aleix Espargaro – 125cc: 12° (2005). 250cc: 18° (2007), 9° (2008). Moto2: 6° (2011). MotoGP: 9° (2010), 13° (2012) Randy De Puniet – 125cc: 12° (2000). 250cc: ritirato (2001), 3° (2002), 2° (2003), 2° (2004), 2° (2005). MotoGP: ritirato (2006), ritirato (2007), 9° (2008), 14° (2009), 7° (2010), ritirato (2011), ritirato (2012) Hector Barbera – 125cc: 15° (2002), 11° (2003), 5° (2004). 250cc: 7° (2005), 7° (2006), 4° (2007), 12° (2008), 11° (2009). MotoGP: 8° (2010), 9° (2011), 9° (2012) Hiroshi Aoyama – 250cc: 4° (2004), 6° (2005), 4° (2006), ritirato (2007), 7° (2008), 8° (2009). MotoGP: 11° (2010), 8° (2011) Danilo Petrucci – MotoGP: ritirato (2012) Lukas Pesek – 125cc: 14° (2004), ritirato (2005), ritirato (2006), 2° (2007). 250cc: ritirato (2008), 7° (2009). Moto2: 13° (2010) Colin Edwards – MotoGP: 10° (2003), 5° (2004), 3° (2005), 6° (2006), 12° (2007), 3° (2008), 7° (2009), 12° (2010), 13° (2011), assente (2012) Claudio Corti – Moto2: 15° (2010), 22° (2011), 2° (2012) Karel Abraham – 125cc: 21° (2005), 25° (2006). 250cc: ritirato (2007), ritirato (2008), 12° (2009). Moto2: ritirato (2010). MotoGP: 10° (2011), ritirato (2012) Yonny Hernandez – Moto2: 12° (2010), 20° (2011). MotoGP: 15° (2012) I numeri del Monster Energy Grand Prix de France 2013 2986 – Sono i punti registrati fino ad ora da Dani Pedrosa in carriera. Un podio a Le Mans gli aprirebbe le porte dei 3000, un risultato raggiunto solo da Valentino Rossi (4604) e Loris Capirossi (3215). 46 – Sono le vittorie di Dani Pedrosa in carriera, tutte firmate Honda. Ora lo spagnolo ne vanta una in più del 6 volte campione del mondo Jim Redman. Solo Mick Doohan, con 54, ha più vittorie in carriera con la casa. 44 anni – Il sabato di Le Mans sarà l’anniversario della vittoria in 125cc di Jean Aureal su Yamaha, primo pilota francese a vincere un GP in 125. Era il 1969 a Le Mans. 28 anni – Domenica saranno esattamente 28 anni dalla prima e unica vittoria di Christian Sarron in 500cc. Era il 1985 ad Hockenheim. Questa vittoria concluse una serie di 28 vittorie americane, la sequenza più lunga di una nazione fino ad ora.. 20 anni 77 giorni – Nel GP di Jerez Marc Marquez è diventato il più giovane pilota della classe regina a finire tre volte sul podio consecutivamente, strappando il record a Jorge Lorenzo che ci riuscì nel 2008 con 20 anni e 345 giorni. 11 – Gli ultimi 11 GP delle tre classi sono stati vinti da piloti spagnoli. L’ultimo pilota non spagnolo è stato Danny Kent in Moto3 a Valencia 2012. La Spagna detiene già il record di vittorie consecutive nelle tre classi (15 nel 2010). 9 – I primi 9 GP della stagione sono stati vinti da 9 piloti diversi. È successo una sola volta in 65 anni di storia. Era il 1951 e i vincitori furono: 125cc – Guido Leoni, Cromie McCandless e Gianni Leoni. 250cc – Dario Ambrosini, Tommy Wood e Bruno Ruffo. 500cc – Umberto Masetti, Fergus Anderson e Geoff Duke. 5 – Il sabato di Le Mans sarà il quinto anniversario dalla vittoria di Mike di Meglio in 125 a Le Mans. Il primo pilota francese a vincere in casa da quando ci riuscì Guy Bertin nel 1979.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy