MotoGP: futuro ancora incerto per Toni Elias

MotoGP: futuro ancora incerto per Toni Elias

Cerca una MotoGP, ma pensa alla Moto2

Commenta per primo!

L’accordo con il team di Sito Pons per la Moto2 sembrava ormai raggiunto a Sepang per Toni Elias, pronto a scender di categoria per puntare al titolo mondiale con la debuttante Kalex. Dopo qualche giorno, tuttavia, questa offerta sembra esser stata rispedita al mittente per un improvviso mancato accordo tra le due parti. L’attuale pilota del team Honda Gresini è, pertanto, ancora virtualmente a piedi, anche se RTVE ha rivelato come si stia adoperando al meglio per trovare la migliore delle sistemazioni per la prossima stagione.

Il pilota iberico potrebbe anche restare in MotoGP, dove sta cercando un accordo con il team Scot a patto di trovare uno sponsor per coprire l’operazione (come sta provando da tempo, non senza qualche difficoltà, Alex De Angelis).

In caso di un passaggio “obbligato” alla Moto2, Elias ha comunque espresso la volontà di farlo sempre con il team Gresini, che secondo lui disporrà del pacchetto tecnico-sportivo migliore per puntare al titolo.

Una decisione sarà presa nei prossimi giorni, con la giornata di giovedì come termine ultimo massimo per definire il proprio futuro nel Motomondiale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy