MotoGP: Dani Pedrosa non correrà a Silverstone, è ufficiale

MotoGP: Dani Pedrosa non correrà a Silverstone, è ufficiale

Il pilota spagnolo non rivela la data del rientro

Commenta per primo!

Dopo l’assenza sofferta (non sarebbe potuto andare altrimenti) nel gran premio di casa a Montmelo, Dani Pedrosa, assieme al team Repsol Honda, ha preso la decisione di saltare anche la tappa di Silverstone, in programma questo fine settimana. Il pilota spagnolo, complice una delicata operazione datata 18 maggio alla clavicola destra fratturata a Le Mans, alla quale sono state applicate viti e placca di dimensioni più piccole rispetto al solito (per evitare complicazioni di livello vascolare come è successo lo scorso inverno), ha bisogno di dunque di un lungo recupero, per poter tornare in sella con uno stato di forma che lo metta in grado di lottare per la vittoria. La ragione prima del cuore per Dani, per una decisione più che giustificata visto il calvario della sua carriera in MotoGP.

“Dopo alcuni giorni di totalmente dedicati a cercare di recuperare al meglio” commenta Dani Pedrosa, “ho preso la decisione di non correre il Gran Premio di Gran Bretagna. Ho fatto tutto il possibile per rientrare a Silverstone, ma le mie condizioni non sono adeguate per tornare con la garanzia di essere competitivo. Ho bisogno di sentirmi in forma al 100% prima di tornare in moto, pronto per lottare per la vittoria, non voglio tornare solo per esserci.

Tante volte ho gareggiato pur avendo un forte dolore e l’esperienza mi dice che adesso non sono nelle condizioni di essere competitivo. Ho deciso di non rischiare e continuare il recupero per tornare nella miglior forma possibile. In questo momento devo ascoltare la ragione e non solo il cuore e la voglia di correre. Desidero tornare presto, ma voglio farlo quando sarò pronto per lottare per la vittoria e adesso non lo sono”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy