MotoGP: Dani Pedrosa “Bello correre in casa, specie ad Aragon”

MotoGP: Dani Pedrosa “Bello correre in casa, specie ad Aragon”

Secondo lo scorso anno, punta alla vittoria questo weekend

Commenta per primo!

Correre in casa è sempre una ragione in più per dare il massimo. Questo il pensiero di Dani Pedrosa alla vigilia del Gran Premio di Aragona dove, lo scorso anno, riuscì a concludere in seconda posizione. A seguito del doppio-secondo posto tra Indianapolis e Misano, il tre volte Campione del Mondo punta a tornare alla vittoria ad Alcaniz con il chiaro intento di avvicinare la terza posizione in campionato detenuta da Andrea Dovizioso.

Di Aragon ho sicuramente un buon ricordo, lo scorso anno eravamo partiti con il passo giusto, abbiamo disputato una buona gara concludendo in seconda posizione“, ricorda Dani Pedrosa. “Tornando al presente, sono soddisfatto degli ultimi risultati e della mia condizione fisica, sto meglio giorno dopo giorno. In quest’ultima settimana mi sono riposato e ho recuperato le energie per dare il massimo al Motorland Aragon, perchè ci tengo molto a far bene qui davanti ai miei fans, a maggior ragione dopo aver saltato quest’anno il Gran Premio di Barcellona.

Il circuito è molto tecnico, ci sono curve lente, veloci, dove non si vede l’uscita: è davvero difficile trovare subito i riferimenti per forzare. Sarà indispensabile trovare subito una buona messa a punto per progettare un weekend da protagonista, per questo ripartiremo dai dati dello scorso anno per cercare di disputare una bella gara.

Ci tengo molto a far bene al Motorland Aragon, correre in casa per me è sempre fantastico perchè ti porta quelle motivazioni extra che ti possono consentire di dare il massimo in ogni condizione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy