MotoGP: Casey Stoner “Dobbiamo migliorare il set up”

MotoGP: Casey Stoner “Dobbiamo migliorare il set up”

Terzo nelle uniche prove libere del giovedì ad Assen

Commenta per primo!

A Silverstone sotto la pioggia si è risparmiato nei primi giri per poi dar vita ad una fuga in solitaria che gli è valsa la vittoria e la leadership in campionato. Con le medesime condizioni climatiche Casey Stoner ad Assen sembra aver ripetuto questa strategia, non forzando nella prima (unica) sessione di prove libere del giovedì al TT Circuit Van Drenthe dove ha spiccato sì il terzo tempo, ma poco staccato dai più diretti avversari.

Stoner crede che ci sia margine per migliorare la messa a punto della propria Honda RC212V nella giornata di domani nell’eventualità di nuove precipitazioni atmosferiche per l’ultimo turno di prove libere e le pomeridiane qualifiche ufficiali.

Le prove di questa mattina sono andate bene per noi“, spiega Casey Stoner. “Ho cercato di girare il più possibile per trovare una buona messa a punto sul bagnato, anche perchè non ho una grande esperienza in queste condizioni climatiche con la Honda RC212V.

Verso il finale di sessione abbiamo lavorato per migliorare il set-up e far rendere meglio le gomme rain, in particolare cercando di mandarle subito in temperatura alla massima inclinazione in piega nelle curve. E’ andata un pò meglio, anche se a dir la verità non ci sono stati significativi passi in avanti.

Nel pomeriggio volevamo proseguire su questa strada, ma il turno di prove è stato annullato. Non ci resta che aspettare e vedere cosa possiam fare domani“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy