MotoGP Barcellona Qualifiche: Simoncelli a sorpresa in pole

MotoGP Barcellona Qualifiche: Simoncelli a sorpresa in pole

Prima pole in MotoGP, beffa Stoner con un giro veloce

Commenta per primo!

Fischiatissimo, per questa prestazione meriterebbe un applauso. Marco Simoncelli a Barcellona conquista la prima pole position in carriera in MotoGP nel “campo” più ostile e nel momento più difficile della propria militanza nella top class. Scortato ai box, con il dito puntato da tutti per il fattaccio di Le Mans, il campione del mondo 2008 della classe 250cc è riuscito nell’impresa di battere, seppur per soli 16 millesimi, un Casey Stoner che sembrava irraggiungibile.

Balzato al comando a 40 secondi dalla bandiera a scacchi con un giro veloce in 1’42″413, ha sorpreso tutti a cominciare proprio dal pilota australiano, impossibilitato a replicare in tempo utile a questa performance per conseguire la quarta pole position stagionale. Ora per “Sic” arriva il momento di concretizzare in gara: come si suol dire, l’ora della maturità. Sul giro veloce non ha di questi problemi, relegando in seconda e terza posizione due campioni del mondo come Casey Stoner e Jorge Lorenzo, al suo fianco in prima fila.

Aprirà la seconda invece Ben Spies, per soli 7 millesimi davanti ad Andrea Dovizioso (5°), 4 decimi meglio di Cal Crutchlow che continua a sorprendere con l’unica Yamaha Tech 3 in gara complice la frattura alla clavicola destra di Colin Edwards (operato in mattinata, punta al rientro per Silverstone). L’ex iridato Supersport ha beffato per 21 millesimi Valentino Rossi, settimo con la miglior Ducati in classifica dotata del nuovo propulsore (due punzonati, già 5 in totale su 6 disponibili secondo regolamento per tutta una stagione).

Il “Dottore” contiene il gap a 8 decimi, medesimo svantaggio (soltanto 0″005 tra i due) del suo compagno di squadra Nicky Hayden con Alvaro Bautista poco staccato, meglio di Hector Barbera, Hiroshi Aoyama, Randy De Puniet e Loris Capirossi che non è andato oltre la 13° posizione. Completano la griglia di partenza Toni Elias (con il telaio 2011 per la propria Honda RC212V) e Karel Abraham, caduto ad inizio prove con un polso sinistro dolorante, non il massimo per la gara in programma domani a partire dalle 14:00.

MotoGP World Championship 2011
Barcellona, Classifica Qualifiche

01- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – 1’42.413
02- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.016
03- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 0.315
04- Ben Spies – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 0.329
05- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.336
06- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.789
07- Valentino Rossi – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 0.810
08- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 0.815
09- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.034
10- Hector Barbera – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.243
11- Hiroshi Aoyama – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.321
12- Randy De Puniet – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.351
13- Loris Capirossi – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.655
14- Toni Elias – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 2.097
15- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 3.248

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy