Andrea Iannone: “Entusiasta di correre con la Ducati”

Andrea Iannone: “Entusiasta di correre con la Ducati”

Esordio “pubblico” per Iannone con la Desmosedici

Commenta per primo!

Con l’investitura di pilota ufficiale Ducati schierato dal Pramac Racing Team, Andrea Iannone oggi all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia ha esordito “pubblicamente” in sella alla Desmosedici MotoGP dopo i buoni riscontri dei test estivi al Mugello. Il pilota vastese, conclusa domenica la triennale (positiva) esperienza in Moto2, si è subito calato in questa sua nuova realtà, riuscendo oggi a completare 40 giri sul bagnato per farsi un’idea delle caratteristiche della Ducati in queste avverse condizioni climatiche. “Sono molto felice di aver iniziato a girare: aspettavo questo momento da tempo“, ha ammesso Andrea Iannone. “Il feeling con la moto è buono, anche se sono ancora molto lontano dal limite. Devo imparare a capire le sensazioni che mi trasmettono soprattutto l’elettronica, variabile che fino ad oggi non avevo mai dovuto prendere in considerazione, e le gomme Bridgestone, che per me sono ancora tutte da interpretare e alle quali mi devo adattare gradualmente, specialmente nella condizione di asfalto bagnato. Ma sono entusiasta di affrontare questa nuova avventura e sento che i ragazzi del mio team mi aiuteranno molto nella fase di apprendimento, per poter migliorare costantemente, test dopo test“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy