Andrea Dovizioso: “Non aveva senso girare questo pomeriggio”

Andrea Dovizioso: “Non aveva senso girare questo pomeriggio”

Buone sensazioni nelle prime prove a Valencia

Commenta per primo!

Un promettente inizio con il quarto riferimento cronometrico nella mattinata, a braccia conserte ai box nella seconda sessione di prove del venerdì a Valencia. Questo, in sintesi, il riassunto della prima giornata a Cheste di Andrea Dovizioso, alla sua ultima gara con il team Yamaha Tech 3, deciso a chiuder al meglio questa positiva avventura mostrandosi fiducioso per il suo potenziali in previsione di una corsa bagnata dalla pioggia.

Questa mattina è stata una sessione di prove un pò particolare“, spiega Andrea Dovizioso. “Per la prima volta siamo scesi in pista con il nuovo asfalto, ma in condizioni di bagnato, pertanto è difficile giudicare. C’è voluto un pò per trovare un buon feeling, ma verso la conclusione del turno sono stato soddisfatto del mio passo con ampi margini di miglioramento: potevo senza dubbio esser più veloce.

Pensando al prosieguo del weekend questo è positivo, le previsioni metereologiche danno pioggia anche per la gara di domenica. Purtroppo questo pomeriggio non ho potuto provare, le condizioni erano nuovamente di “mezzo-e-mezzo”: forse potevo effettuare qualche giro con le slick, ma sarebbe stato un rischio inutile, i tempi erano 6-7″ più lenti. Mi dispiace per gli appassionati, ma non aveva senso girare in queste condizioni“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy