MotoGP Valencia Marc Marquez “Non dobbiamo essere troppo sicuri di noi stessi”

MotoGP Valencia Marc Marquez “Non dobbiamo essere troppo sicuri di noi stessi”

Il leader iridato mantiene un basso profilo in vista di Valencia, tappa che incoronerà il campione tra lui e Andrea Dovizioso.

Dopo una giornata trascorsa al EICMA di Milano con tutti i piloti HRC, è tempo di concentrarsi sull’ultima tappa della stagione per il duo Repsol Honda Team, in particolare per Marc Marquez: l’attuale leader iridato infatti è ancora in corsa per il titolo assieme all’unico rivale rimasto, Andrea Dovizioso. Per la diciottesima volta nella storia del Motomondiale sarà l’ultima gara ad incoronare il campione del mondo, la quarta nella categoria MotoGP nonché la seconda con Marquez protagonista dopo il 2013, anno della battaglia vinta contro Jorge Lorenzo. Il catalano può assicurarsi l’iride in vari modi: basta che ‘Dovi’ non vinca oppure, in caso di successo del pilota Ducati, Marquez deve chiudere al massimo in undicesima posizione. (qui per acquistare il biglietto per Valencia MotoGP)

“Di sicuro è naturale sentire la pressione visto quello che c’è in gioco” ha ammesso il pilota spagnolo, due volte vittorioso a Valencia tra Moto2 e MotoGP, “ma ad essere sincero è stato così per tutta la seconda parte della stagione. Mi sento ottimista e fiducioso pensando a come abbiamo gestito alcune situazioni difficili, come ad esempio la tappa malese. La pista di Valencia mi piace: è da percorrere in senso antiorario e normalmente questo si adatta bene a me. Arrivo con un buon margine di punti, ma non dobbiamo pensare a queste cose perché non sarà facile, quindi non dobbiamo essere troppi sicuri di noi stessi. Dobbiamo lavorare come abbiamo sempre fatto e dare il massimo fin dalle prime libere.”

Non è stata una delle stagioni più facili vissute da Dani Pedrosa, che però vorrà almeno chiudere in bellezza: è suo il record di sei vittorie (tre in MotoGP) a Valencia, l’unico pilota di successo nelle tre categorie su questa pista, alle quali aggiungiamo altri quattro podi e cinque pole position. “Siamo positivi” ha dichiarato lo spagnolo. “L’atmosfera è sempre speciale ed i fan regalano energia! Abbiamo fatto passi avanti in Malesia per quanto riguarda il set up della RCV e questo ci aiuterà. Valencia mi piace molto, ci ho ottenuto risultati importanti in passato e spero di poter realizzare una buona gara.”

MotoGP Qui per acquistare il biglietto per Valencia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy