MotoGP UFFICIALE Tito Rabat firma con Reale Avintia Ducati

MotoGP UFFICIALE Tito Rabat firma con Reale Avintia Ducati

Dopo un biennio in Marc VDS, Tito Rabat nel 2018 correrà con una Ducati Desmosedici GP del team Reale Avintia Racing in MotoGP.

Commenta per primo!

L’annuncio era atteso per il Gran Premio di Aragona, ma con la firma già siglata nel weekend di Silverstone sono stati anticipati i tempi: Tito Rabat nel 2018 difenderà i colori Reale Avintia Racing in MotoGP in sella ad una Ducati Desmosedici GP (GP17). Per il Campione del Mondo Moto2 2014, trascorso un biennio nella top class con Marc VDS Honda, di fatto si tratta di un “ritorno a casa”: con questa squadra, quando ancora si chiamava Blusens BQR, aveva esordito nel Mondiale 125cc 2005 da wild card a Valencia, disputando le due successive stagioni. Nel 2011 inoltre debuttò con questi colori nel Mondiale Moto2 conquistando il primo podio ad Indianapolis prima del passaggio al Pons Racing e Marc VDS.

Sono molto felice di aver firmato con il team Reale Avintia Racing per la stagione 2018“, ha ammesso Tito Rabat. “Dopo due anni in sella ad una Honda per me era arrivato il momento di cambiare. Ho una buona chance di dimostrare che posso essere un pilota competitivo in MotoGP con una squadra che conosco bene. Inoltre la Ducati dovrebbe adattarsi meglio al mio fisico e stile di guida“.

Come suo compagno di squadra restano tra i candidati Xavier Simeon e Loris Baz, mentre non troverà conferma Hector Barbera, sempre più vicino ad un passaggio alla classe Moto2 con Pons Racing.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy