MotoGP Test Phillip Island: Maverick Vinales ”La pista mi piace… e si vede!”

MotoGP Test Phillip Island: Maverick Vinales ”La pista mi piace… e si vede!”

Con la Suzuki GSX-RR Maverick Vinales chiude davanti a tutti la seconda giornata di Test a Phillip Island: suo il miglior tempo e la soddisfazione per questo exploit

Commenta per primo!

Una Suzuki GSX-RR davanti a tutti ed il merito è di Maverick Vinales. Il nuovo fenomeno del motociclismo spagnolo, Campione del Mondo Moto3 2013 e Rookie of the Year lo scorso anno al debutto in MotoGP, con il riferimento cronometrico di 1’29″131 si è assicurato la “pole” della seconda giornata di Test al Phillip Island Grand Prix Circuit.

Su di un tracciato dove è sempre andato bene (vittoria in Moto2 nel 2014, 6° in qualifica e gara lo scorso anno in MotoGP a soli 6″ dal vincitore) ‘Mack’ si è espresso ad altissimi livelli, con un ‘run’ finale (1’29″353, 1’29″131 e 1’29″253) che testimonia il suo valore ed il potenziale della GSX-RR 2016.

Phillip Island è una pista che mi piace, ma va detto che la Suzuki sta migliorando notevolmente“, ha ammesso Maverick Vinales a fine giornata di prove. “Il nuovo telaio mi piace, è un ottimo passo avanti rispetto alla versione 2015.

Vero, ci manca ancora un po’ di grip, se riuscissimo a fare qualche ulteriore passo avanti in questa direzione sarebbe davvero il massimo. Ad ogni modo per oggi va bene così, vediamo…“, ha concluso Vinales con il sorriso stampato in volto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy