MotoGP Phillip Island Valentino Rossi non ci sta “Pensavo fosse un consiglio..”

MotoGP Phillip Island Valentino Rossi non ci sta “Pensavo fosse un consiglio..”

Il nove volte iridato contesta la penalizzazione per uso eccessivo della gomma rain super soft. “Hanno sbagliato i conti, per me va bene pure per la gara.”

Commenta per primo!

Valentino Rossi colpito e affondato. La discussa penalizzazione lo ha precipitato all’ultimo posto della classifica (2o° tempo) cancellando il 2° ottenuto in pista. Se sabato non torna il bello, ci sarà da affrontare le forche caudine della Qualifica 1 per raddrizzare un week end partito storto. Vale non ci sta.

Mi hanno tolto tutti i tempi per aver fatto troppi giri con la supersoft: io pensavo fosse un consiglio, non un ordine. Ho fatto 9 giri, ma contano pure quelli di entrata e uscita e così ho superato i dieci che avevano imposto per la paura che il pneumatico con questa temperatura si rovinasse troppo. Invece hanno sbagliato e il punto è che la supersoft per me va benissimo anche per la gara, mentre l’altra gomma era troppo dura”.

In casa Yamaha anche Jorge Lorenzo ha parlato a favore di Rossi. “La regola sulla gomma e i giri da usare non era troppo chiara,  ma non è stato giusto togliere tutti i tempi a Rossi. La mia giornata è stata molto difficile: ho iniziato molto cauto, poi mi sono fermato presto e quando ho ripreso c’era troppa acqua per migliorare”.

Rossi retrocesso: ecco perchè

MotoGP Australia: cronaca del venerdi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy