MotoGP Mugello Valentino Rossi sta meglio Giovedi l’okay per correre

MotoGP Mugello Valentino Rossi sta meglio Giovedi l’okay per correre

MotoGP Mugello Valentino Rossi sta meglio Giovedi l’okay per correre Il nove volte iridato ha ancora qualche dolorino al petto.

Commenta per primo!

Valentino Rossi sta meglio. I postumi della caduta con la moto da cross giovedi 25 maggio sul tracciato di Cavallara a Mondavio, vicino Urbino, si fanno ancora sentire.  Giovedi sarà al Mugello, con tutta l’intenzione di correre il GP d’Italia.

Il pilota Yamaha ha sbattuto forte con il petto contro il manubrio. Solo poche ore fa bastava qualche colpo di tosse o una risatina per procurargli fastidiosi dolorini. Ma intanto, con cautela, ha ripreso la preparazione fisica per farsi trovare pronto all’appuntamento con il GP più sentito della stagione. Per il pieno recupero saranno fondamentali le prossime 48 ore. La certezza, al momento, è che giovedi sarà in circuito. L’incidente è stato di un certo rilievo e dovrà sottoporrsi agli esami medici per l’ottenere il sospirato “fit”, almeno per scendere in pista nelle sessioni di venerdi. Successivamente i medici di gara potrebbero imporre un nuovo controllo al termine della prima giornata, per verificare la situazione. Incrociamo le dita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy