MotoGP Mugello La Ducati di Iannone fa godere Lorenzo

MotoGP Mugello La Ducati di Iannone fa godere Lorenzo

Jorge Lorenzo ha preso paga dalla Ducati e invece di preoccuparsi, gode. Perchè tra non molto la Rossa sarà sua

Commenta per primo!

Le verdi colline del Mugello si sono già colorate di giallo nel primo giorno di libere ma la notizia è che Lorenzo gode. E gode tre volte.

Jorge gode in primis per il miglior tempo di Iannone. Andrea infatti guida quella Ducati che il prossimo anno cavalcherà lui, Giorgio. Lo  spagnolo adesso guarda la Desmosedici  con occhio diverso. Forse avrebbe avuto voglia di parlarne con Stoner ma Casey è troppo impegnato a rilasciare interviste. Tutti voglio sapere se e dove potrebbe tornare come wild card.

Poi Jorge gode perché  si è beccato mezzo secondo dall’Andrea di Vasto. Mai paga fu più dolce. Il divario la dice lunga su quanto vada forte il motore della Rossa. E quando sia diventata equilibrata la nuova Desmosedici.

Per ultimo Lorenzo gode perchè c’è una Ducati anche al terzo posto, quella del collaudatore Michele Pirro, che ribadisce orgoglioso: “Io sono un pilota!“. Ma anche Stoner è un pilota: immaginate se la terza Ducati al Mugello l’avesse guidata l’australiano…

Lorenzo  gode ma la gara è domenica. E noi speriamo che Iannone lo faccia godere un’altra volta…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy