MotoGP: Dani Pedrosa operato con successo, da valutare i tempi di recupero

MotoGP: Dani Pedrosa operato con successo, da valutare i tempi di recupero

Il pilota di Sabadell è stato operato a Barcellona per ridurre la frattura al polso rimediata in Argentina. Intervento riuscito, da valutare le condizioni nei prossimi giorni.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Il pilota del team Repsol Honda Dani Pedrosa si è sottoposto ad un intervento chirurgico in giornata per ridurre la frattura al polso destro riportata in seguito all’incidente con Zarco avvenuto a Termas de Rio Hondo. Le sue condizioni verranno valutate nelle prossime 48 ore, per poi pensare a cominciare il processo di riabilitazione. Non ci si sbilancia sulla sua possibile presenza ad Austin, in programma tra meno di due settimane.

In seguito alla caduta, Pedrosa aveva accusato un forte dolore al polso destro, apparso molto gonfio, ma i primi esami effettuati in Argentina non avevano evidenziato nessuna frattura. Nella giornata odierna, con l’infiammazione già ridotta, una TAC ha rivelato la frattura intra-articolare del radio distale. L’operazione, che ha previsto la riduzione della lesione tramite l’applicazione di una placca in titanio, ha avuto luogo al Hospital Universitari Dexeus di Barcellona ed è stata condotta dal dottor Xavier Mir e dal suo staff dell’Istituto Catalano di Traumatologia e Medicina dello Sport.

Il risultato è stato dichiarato soddisfacente e nelle prossime 48 ore le condizioni del pilota spagnolo verranno tenute sotto controllo: in caso di dati positivi, sarà in grado di cominciare la sua riabilitazione nella giornata di sabato ed in base all’evoluzione della situazione si valuterà la possibilità della sua partecipazione al Gran Premio delle Americhe.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy