MotoGP 2018: Schieramento al completo, Loris Baz verso la Superbike?

MotoGP 2018: Schieramento al completo, Loris Baz verso la Superbike?

Con l’annuncio di Xavier Simeon in Reale Avintia Ducati si completa lo schieramento 2018. Resta a piedi il francese: torna in Superbike?

Commenta per primo!
MotoGP, il primo giro del GP San Marino Riviera Rimini 2017

Con l’arrivo di Xavier Simeon in Reale Avintia Ducati si completa lo schieramento MotoGP 2018.

I numeri: 12 team in rappresentanza di sei  Costruttori (Honda, Yamaha, Ducati, Suzuki, Aprilia e KTM). Tra i 24 piloti le nazioni rappresentate sono le seguenti: Spagna 9 piloti, Italia 5, Gran Bretagna 3, un pilota ciascuno Giappone, Repubblica Ceca, Svizzera, Francia, Germania, Belgio e Australia.

DEBUTTANTI – I rookie 2018 saranno quattro: Takaaki Nakagami, Franco Morbidelli, Thomas Luthi, Xavier Simeon,  Restano esclusi: Hector Barbera e Sam Lowes che tornano in Moto2 oltre a Loris Baz che al momento è a piedi. Probabile destinazione la Superbike, dove però i top team (Ducati Aruba, Pata Yamaha e Kawasaki Racing Team sono già a posto).

Ecco tutti gli abbinamenti

Repsol Honda Team: Marc Marquez (Spagna) –  Dani Pedrosa (Spagna)

LCR Honda: Cal Crutchlow (Gb) – Takaaki Nakagami (Gia)

EG 0,0 Marc VDS: Franco Morbidelli (Ita) – Thomas Luthi (Svi)

Movistar Yamaha: Maverick Vinales (Spa) – Valentino Rossi (Ita)

Monster Yamaha Tech3: Johann Zarco (Fra) – Jonas Folger (Ger)

Ducati Team: Andrea Dovizioso (Ita) – Jorge Lorenzo (Spa)

Pramac Racing: Danilo Petrucci (Ita) – Jack Miller (Aus)

Aspar Team: Alvaro Bautista (Spa) – Karel Abraham (Cze)

Reale Avintia: Tito Rabat (Spa) – Xavier Simeon (Bel)

Suzuki Ecstar: Andrea Iannone (Ita) – Alex Rins (Spa)

Aprilia Racing Gresini: Aleix Espargaro (Spa) – Scott Redding (Gb)

Red Bull KTM Factory: Pol Espargaro (Spa) – Bradley Smith (Gb)

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy