Moto3 UFFICIALE Niccolò Antonelli andrà in KTM al posto di Brad Binder

Moto3 UFFICIALE Niccolò Antonelli andrà in KTM al posto di Brad Binder

Il 20enne di Cattolica affiancherà Bo Bendsneyder prendendo il posto del sudafricano Brad Binder lanciatissimo verso il Mondiale

Cambio di casacca per Niccolò Antonelli: dall’anno prossimo il giovane pilota italiano correrà in sella alla KTM del team di Aki Ajo, accanto al riconfermato Bo Bendsneyder. Con questa coppia l’obiettivo di Red Bull KTM Ajo è ancora una volta arrivare a lottare per il titolo come fatto nelle ultime stagioni, compresa quella attuale, con Brad Binder ad un passo dalla corona iridata.

Classe 1996, Antonelli ha esordito nel campionato del mondo Moto3 nel 2012 in sella alla Honda del team Gresini Racing, squadra nella quale rimane fino al 2014, unica stagione in cui compete con una KTM. Dall’anno successivo passa al team Ongetta-Rivacold, disputando altre due stagioni nuovamente in sella ad una Honda. Fino a questo momento vanta tre vittorie iridate, l’ultima delle quali ottenuta quest’anno in Qatar, e due terzi posti conquistati nel corso della scorsa stagione in Gran Bretagna ed a San Marino. Al momento occupa la decima posizione in classifica iridata con 79 punti.

Sono molto contento di aver raggiunto un accordo con Red Bull KTM Ajo” ha dichiarato il pilota di Cattolica, “è un sogno che diventa realtà. In questa squadra ci sono stati vari campioni del mondo e voglio imparare il più possibile. L’obiettivo è lottare per la vittoria in tutte le gare, o comunque salire sul podio. Voglio migliorare quanto fatto in questi due ultimi anni nel Mondiale e lotterò con tutte le mie forze. È emozionante tornare a guidare una KTM: la moto sarà molto diversa rispetto a quella che ho guidato nel 2014, ma ho davvero voglia di provarla.

Queste le parole con cui il Team Manager Aki Ajo accoglie Antonelli: “Sono molto contento del fatto che sia Niccolò ad occupare il posto di Brad. È una persona corretta ed un pilota metodico, in questo molto simile a Brad ed a molti altri piloti che hanno lavorato con noi. Sono sicuro che assieme a Bo formeranno una grande squadra.” 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy