Moto3, Test Jerez: acuto di Tony Arbolino nell’ultima giornata

Moto3, Test Jerez: acuto di Tony Arbolino nell’ultima giornata

Il pilota Marinelli Snipers si rivela il più rapido di questi tre giorni di test, seguito da Enea Bastianini, Jorge Martin e Dennis Foggia, miglior esordiente a Jerez de la Frontera.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

I test realizzati a Jerez de la Frontera dalla categoria Moto3 si chiudono con in testa un italiano, ma non chi abbiamo visto in questi giorni: parliamo infatti di Tony Arbolino, che nel corso della seconda sessione odierna ha stampato il tempo di 1:45.498 che gli permette di portarsi al comando anche della classifica dei tre giorni di prove ufficiali. Seconda piazza occupata da Enea Bastianini, che ha preceduto Jorge Martin, ma spicca anche il quarto posto del rookie Dennis Foggia, che ha accusato meno di mezzo secondo dal capoclassifica. L’attività riprenderà sempre a Jerez tra il 6 e l’8 marzo, quando avrà luogo la terza sessione di test ufficiali di questo nuovo anno.

La terza giornata si è aperta con un nuovo duello tra i due protagonisti dei giorni precedenti, vale a dire Enea Bastianini e Jorge Martin, con l’italiano del team Leopard Racing che ha stampato un 1:45.715 che gli ha permesso di chiudere in testa, precedendo il pilota Del Conca Gresini. Al di sotto del muro di 1:46 però c’è anche l’esordiente Dennis Foggia, che proprio in apertura dell’ultima giornata mette a referto il suo miglior riferimento cronometrico di questi primi test ufficiali (vista la sua assenza a Valencia). Nel corso del secondo turno odierno i tempi si alzano, ma non per tutti: è in questa occasione che Tony Arbolino realizza il tempo di 1:45.498 che gli varrà la testa della classifica combinata dei tre giorni. La top 3 è completata da Aron Canet e Fabio Di Giannantonio, entrambi ad oltre sei decimi dal pilota Marinelli Snipers.

L’ultima sessione di giornata vede decisamente meno attività: solo 12 piloti infatti guadagnano la pista in questo turno di chiusura dei tre giorni di test, con Marco Bezzecchi autore del miglior crono in 1:46.477, seguito da Aron Canet e dai connazionali Andrea Migno e Lorenzo Dalla Porta. Per quanto riguarda gli esordienti, non è da sottovalutare quanto mostrato da Dennis Foggia, che chiude i suoi primi test ufficiali del 2018 a ridosso dei primi, oltre ad essere la prima KTM in una classifica combinata che vede ben 17 piloti racchiusi in meno di un secondo. Il secondo dei rookie, Jaume Masia, chiude 16° a nove decimi da Arbolino, mentre Alonso Lopez è 19°, Makar Yurchenko è 20° e Kazuki Masaki chiude con il 25° tempo.

La classifica combinata dei tre giorni di test

Cattura1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy