Moto3: Romano Fenati operato, ma in Argentina ci sarà

Moto3: Romano Fenati operato, ma in Argentina ci sarà

Romano Fenati sotto i ferri per un ascesso sacro-coccigeo, nessun problema in vista del prossimo round del Mondiale Moto3.

Pole position in Qatar a parte, non è un momento particolarmente fortunato per Romano Fenati. Giù dal podio (4°) domenica in gara, al rientro da Losail il pilota ascolano si è sottoposto ad un imprevisto intervento di incisione in seguito ad una diagnosi di ascesso sacro-coccigeo.

Nel corso del weekend del Qatar ‘Fenny Five‘ si era sottoposto ad una medicazione di una ciste infiammata nella zona lombare, ma al ritorno in madrepatria l’intervento è risultato inevitabile.

Questa operazione non comprometterà al pilota di Ascoli Piceno la partecipazione al prossimo Gran Premio in programma a Termas de Rio Hondo (Argentina) dall’1 al 3 aprile.

Nella foto in basso, Romano Fenati in sala operatoria (Instagram FennyFive).

Il comunicato stampa

Intervento chirurgico a Romano Fenati al ritorno dal Gran Premio del Qatar. Nella giornata di domenica 20 marzo, Romano si è sottoposto alla medicazione di una ciste infiammata nella zona lombare presso la Clinica Mobile per affrontare la gara della Moto3.

Purtroppo nonostante l’intervento dei medici sul posto, si è reso necessario predisporre un intervento chirurgico immediato al rientro in Italia. Martedì 22 marzo Romano è stato ricoverato presso la Casa di Cura Villa Anna a San Benedetto del Tronto dove il Primario Dott. Vincenzo Gargano, in seguito ad una diagnosi di ascesso sacro-coccigeo, ha proceduto con intervento chirurgico di incisione e bendaggio. Il decorso clinico regolare post intervento ha permesso a Romano la dimissione nella serata di martedì e il rientro ad Ascoli Piceno.

Romano Fenati e la sua famiglia ringraziano sentitamente la casa di cura Villa Anna e il suo personale per l’attenzione al paziente, il primario Dott. Gargano e l’anestesista direttore sanitario Dott. Gabriele Dragoni per la professionalità e la cortesia che gli sono state riservate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy