Moto3 Losail Prove 1: Bastianini comincia in testa davanti a Canet e Martin

Moto3 Losail Prove 1: Bastianini comincia in testa davanti a Canet e Martin

La prima sessione di libere vede i candidati al titolo già in azione, con ‘Bestia’ che si impone all’ultimo sui rivali Canet e Martin per pochi millesimi.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

La categoria minore del Motomondiale apre ufficialmente questa nuova stagione con il primo turno di prove libere sulla pista di Losail, in Qatar. Come da previsione, sono Jorge Martin, Enea Bastianini e Aron Canet a contendersi la testa della classifica in questa prima sessione, con il pilota Leopard Racing che proprio alla fine chiude davanti ai due piloti spagnoli per pochi millesimi. A seguire troviamo John McPhee e gli italiani Marco Bezzecchi, Andrea Migno e Fabio Di Giannantonio, gli ultimi ad accusare meno di un secondo dal capoclassifica, top ten anche per Lorenzo Dalla Porta (10°).

Temperature molto alte accolgono i giovani contendenti in Moto3, che girano su tempi alti rispetto a quanto visto l’anno scorso (in orari però differenti). Fin dai primi minuti sono due in particolare i piloti che si contendono la vetta della classifica, vale a dire Jorge Martin ed Enea Bastianini, che già si erano messi in luce nel corso dei test. Non sono lontane nemmeno le KTM del team Prüstel GP, guidate da Marco Bezzecchi e Jakub Kornfeil. Solo a dieci minuti dalla fine di questa prima sessione i due alfieri Estrella Galicia 0,0 si portano tra i primi dieci, anzi Aron Canet (in scia a Di Giannantonio) si pone come uno dei candidati per chiudere in vetta. (qui gli orari delle dirette TV)

Come sempre la Moto3 si rivela una categoria combattuta in ogni turno e solo alla bandiera a scacchi abbiamo la classifica definitiva: all’ultimo è infatti Enea Bastianini a soffiare la prima posizione ad Aron Canet e Jorge Martin, rispettivamente secondo e terzo, racchiusi in soli 21 millesimi. Quarta piazza per John McPhee, quest’anno con CIP – Green Power, che ha preceduto un terzetto tutto italiano composto da Marco Bezzecchi, Andrea Migno (risalito all’ultimo) e Fabio Di Giannantonio, mentre Kaito Toba stampa l’ottavo tempo davanti a Jakub Kornfeil e Lorenzo Dalla Porta. Miglior rookie al momento è Makar Yurchenko, 13° e che comanda questa speciale classifica davanti ad Alonso Lopez, 14°.

Così gli altri nostri portacolori: Nicolò Bulega 12°, Niccolò Antonelli (caduto) 20°, Dennis Foggia 26° davanti a Tony Arbolino. Quattro le cadute da registrare in questa prima sessione: il primo è il miglior rookie 2017 Ayumu Sasaki, scivolato alla curva 6, seguito poco da Darryn Binder alla curva 15 e dal già citato Antonelli alla curva 7, mentre poco dopo la bandiera a scacchi cade anche Tatsuki Suzuki alla curva 10. Tutti e quattro si sono rialzati prontamente e non hanno riportato conseguenze.

Moto3™ World Championship 2018
Grand Prix of Qatar
Classifica Prove Libere 1

DYZ1TX3WkAE4tno

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy