Moto3: divorzio tra Maria Herrera e LaGlisse, ma continuerà a correre

Moto3: divorzio tra Maria Herrera e LaGlisse, ma continuerà a correre

Annunciata la fine del rapporto di collaborazione tra Maria Herrera ed il Team LaGlisse: la giovane motociclista iberica continuerà nel Mondiale gestendo una squadra in proprio.

Nel Mondiale Moto3 succede anche questo. Dopo soltanto quattro dei diciotto Gran Premi in programma è stato comunicato il divorzio tra Maria Herrera ed il Team LaGlisse, ma di fatto la giovane motociclista spagnola continuerà a correre nella serie iridata gestendo, grazie a sponsor personali, una squadra in proprio (Team MH6) con il supporto di KTM, Dorna e l’impegno (economico) della sua famiglia.

DECISIONE INEVITABILE – Un epilogo non propriamente inaspettato, anzi: già lo scorso mese di marzo doveva essere questa la soluzione univoca per consentire a Maria Herrera di proseguire l’impegno nel Mondiale Moto3 in seguito alle difficoltà economiche del Team LaGlisse. La struttura iberica, Campione del Mondo 2013 con Maverick Vinales, si è occupata dell’organizzazione logistica e tecnica in questi primi round e, dal round di Le Mans, passerà il testimone all’inedito “Team MH6” (sigla-acronimo di “Maria Herrera 6“). Da questo momento in avanti sarà pertanto la sola famiglia Herrera a gestire in toto l’avventura di Maria nel Mondiale Moto3 da un punto di vista tecnico, logistico e di reperimento sponsor, mentre il Team LaGlisse proseguirà l’impegno nel CEV tra Moto3 (con il nostro Lorenzo Dalla Porta e Raul Fernandez) e Superbike (con il Campione in carica Carmelo Morales e Philippe Le Gallo). Alcuni contrasti tra le parti (famiglia/management di Maria Herrera ed il Team LaGlisse) registratisi nell’ultimo GP hanno anticipato i tempi in tal senso.

Jerez è stato l'ultimo Gran Premio di Maria Herrera con il Team LaGlisse
Jerez è stato l’ultimo Gran Premio di Maria Herrera con il Team LaGlisse

LA POSIZIONE DEL TEAM LAGLISSE – “Sebbene ci sarebbe piaciuto proseguire questo impegno insieme, riteniamo sia la soluzione migliore in questo momento per tutti noi“, ha ammesso in un comunicato stampa Jaime Fernández-Avilés, titolare del Team LaGlisse. “Dopo 21 titoli raccolti nel CEV e Motomondiale, credo sia chiaro il modo in cui il Team LaGlisse lavora e quali siano i nostri obiettivi. Durante questa prima parte della stagione 2016 abbiamo sincerato differenti punti di disaccordo tra noi e chi gestisce la carriera di Maria, pertanto penso sia meglio per tutti concludere anticipatamente la nostra collaborazione. A Maria auguriamo il meglio per il prosieguo della stagione“.

BUDGET OK? – Dal GP di Francia in programma tra pochi giorni a Le Mans vedremo pertanto Maria Herrera in pista con una KTM del Team MH6 e proseguire per i restanti eventi del calendario iridato. L’incognita resta sempre il budget, ma alla stampa iberica chi di dovere ha assicurato che non dovrebbe essere un problema…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy