Moto2 Test Valencia Pecco Bagnaia il più veloce del Day 2

Moto2 Test Valencia Pecco Bagnaia il più veloce del Day 2

Sotto la pioggia Pecco Bagnaia, debuttante in Moto2, ha stampato il miglior tempo nella conclusiva giornata di Test a Valencia. Cade Takaaki Nakagami.

Una piovosa giornata di Test Moto2 al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo proietta in cima al monitor dei tempi Francesco Bagnaia. Debuttante nella categoria con la KALEX 2016 dello Sky Racing Team VR46 (a sua volta all’esordio nella serie), ‘Pecco’ sotto la pioggia ha spiccato un miglior riferimento cronometrico di 1’48″173 a precedere il pilota ufficiale KTM Ajo Miguel Oliveira (1’48″437) ed un altro rookie d’eccezione come Fabio Quartararo (1’49″115), il tutto ancor prima della chiusura anticipata delle prove registratasi intorno alle 13:30.

“POLE” DI PECCO BAGNAIA – Rivelatosi il miglior ‘Rookie’ già nei test di settimana scorsa a Jerez, in questa sua seconda uscita con la KALEX Moto2 Pecco Bagnaia ha ribadito il suo stato di forma. Archiviato il biennale sodalizio con Aspar Mahindra in Moto3 con il 4° posto in campionato e 2 (storiche) vittorie, il diciannovenne pilota torinese ieri era stato in grado di staccare il 3° tempo senza usufruire della specifica Dunlop di mescola più morbida, sorprendendo tutti oggi con la “pole” su pista bagnata, decisamente di buon auspicio in ottica 2017. Per ‘Pecco’ 33 i giri compiuti, 28 per Miguel Oliveira il quale ha proseguito il lavoro di sviluppo della KTM Moto2 in solitaria (Brad Binder KO per infortunio) attestandosi al secondo posto in graduatoria davanti all’altro deb Fabio Quartararo, trovatosi a meraviglia con la Pons KALEX sin dai test di Jerez. Prosegue l’apprendistato per l’altro alfiere Sky-VR46 Stefano Manzi (1’50″313) e per il Campione Europeo Supersport in carica Axel Bassani, con la Speed Up in 1’50″766 nonostante una rocambolesca caduta risoltasi senza conseguenze.

CADUTA DI NAKAGAMI, BINDER E NAVARRO IN INFERMERIA – L’asfalto bagnato ha tradito il “poleman” di ieri Takaaki Nakagami, finito a terra nella primissima mattinata alla curva 1 soltanto al suo quarto giro di pista. Test conclusi anzitempo per l’alfiere dell’IDEMITSU Honda Team Asia di Tadayuki Okada, medesimo discorso per quanto accaduto ieri agli esordienti Jorge Navarro (lussazione della spalla destra) ed al Campione del Mondo Moto3 in carica Brad Binder (frattura del braccio sinistro): il passaggio in Moto2 non è certamente qualcosa di poco conto…

Moto2™ World Championship 2017
Test Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo
Classifica 2° Giorno

01- Francesco Bagnaia – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – 1’48.173 (33 giri)
02- Miguel Oliveira – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – 1’48.437 (28 giri)
03- Fabio Quartararo – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – 1’49.115 (28 giri)
04- Remy Gardner – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’49.336 (35 giri)
05- Steven Odendaal – NTS T Pro Project – NTS NH6 – 1’49.565 (35 giri)
06- Stefano Manzi – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – 1’50.313 (28 giri)
07- Taiga Hada – NTS T Pro Project – NTS NH6 – 1’50.370 (25 giri)
08- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – 1’50.477 (4 giri)
09- Axel Bassani – Speed Up Racing – Speed Up SF16 – 1’50.766 (23 giri)
10- Khairul Idham Pawi – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – 2’11.290 (3 giri)

Servizio Fotografico: Paco Diaz Perez

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy