Moto2 Sepang Prove 1-2 Franco Morbidelli il più veloce

Moto2 Sepang Prove 1-2 Franco Morbidelli il più veloce

Franco Morbidelli stampa il miglior tempo nelle seconde libere Moto2 a Sepang dopo il caos della mattinata.

La prima giornata di prove libere Moto2 registra diverse condizioni meteo tra le due sessioni, influenzando anche i tempi e quindi la classifica combinata: dopo un primo turno complicato da un bandiera rossa e dalla pioggia, con Luthi che ha preceduto Schrotter e Marquez, i piloti della categoria intermedia possono sfruttare al massimo il secondo turno girando su pista umida. Franco Morbidelli è il più rapido in questa prima giornata, davanti a Takaaki Nakagami ed al compagno di squadra Alex Marquez.

Come anticipato, sono pochi i giri realizzati nel corso della prima sessione di libere: un incidente tra Lowes e Zarco provoca una bandiera rossa, ma è poi la pioggia a bloccare i lavori, costringendo i piloti a rimanere a lungo fermi ai box. Il più rapido è stato Thomas Luthi davanti a Marcel Schrotter e Alex Marquez, con Mattia Pasini sesto davanti a Lorenzo Baldassarri, mentre Alex Rins ha chiuso in tredicesima piazza. Come veniamo a sapere in seguito, la caduta di Julian Simon in questa sessione ha provocato la frattura delle vertebre T5 e T7, lesione che di fatto chiude il weekend malese del pilota spagnolo.

La sessione pomeridiana si svolge su pista a tratti bagnata ed a tratti asciutta, cosa che costringe i piloti a girare con precauzione. A metà turno i tempi sono gli stessi del mattino, destinati poi ad abbassarsi nel corso della sessione. Da registrare le cadute di Edgar Pons, alla curva 8, e del pilota di casa Syahrin, scivolato all’ultima curva. Il miglior tempo finale è di Morbidelli, che chiude davanti a Nakagami ed al compagno di squadra Marquez, mentre il campione in carica Zarco stampa il quinto tempo. Più staccati i suoi rivali in ottica iridata, con Luthi che chiude settimo, mentre Rins non va oltre la diciassettesima posizione. Così gli altri italiani: Pasini è sedicesimo, Baldassarri chiude diciannovesimo davanti a Corsi e Marini, mentre Nocco è ventiseiesimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy