Moto2: Khairuddin con SIC Racing Team nel 2018. Syahrin all’esordio in MotoGP?

Moto2: Khairuddin con SIC Racing Team nel 2018. Syahrin all’esordio in MotoGP?

Khairuddin ritorna nel Motomondiale e si prepara all’esordio nella categoria Moto2 con SIC Racing Team. Syahrin verso la MotoGP?

Zulfahmi Khairuddin torna a competere nel Motomondiale e lo farà in Moto2 con SIC Racing Team. Si fanno sempre più insistenti quindi le voci di un possibile approdo di Hafizh Syahrin, fino a poco tempo fa l’unico pilota ingaggiato dalla squadra per il 2018, in Monster Yamaha Tech 3.

Per il pilota malese, dal 2009 al 2015 presente nella categoria minore del Campionato del Mondo MotoGP (mancando di poco la prima storica vittoria mondiale per il suo paese e chiudendo due volte a podio) prima di competere nelle ultime due stagioni nel Campionato Mondiale Supersport (miglior risultato un podio nella sua tappa di casa nel 2016), avrà la possibilità di conoscere la KALEX del suo nuovo team il 6 febbraio sul Circuito Ricardo Tormo di Valencia, nel corso dei tre giorni di test ufficiali.

“Zulfahmi Khairuddin sarà il nostro pilota Moto2 nel 2018” ha dichiarato il team manager Johan Stigefelt. “Per noi è un po’ una sorpresa perché avevamo puntato su Hafizh, ma siamo preparati a tutto. Abbiamo lavorato molto negli ultimi sei mesi per preparare questo progetto ed avere tutto sotto controllo. Fahmi avrà il massimo supporto e la miglior moto: certo sarà difficile, è un campionato complesso e che richiede molto lavoro, ma lui è fiducioso e pronto per questa sfida.”

Parole entusiaste da parte di Zulfahmi Khairuddin: “Per me si tratta di una grande opportunità, voglio ringraziare SIC, in particolare Dato’ Razlan Razali [Amministratore Delegato del Sepang International Circuit] per il continuo supporto e la fiducia riposta in me. Sono contento di tornare nel paddock del Motomondiale. A Valencia l’obiettivo sarà migliorare il feeling con la moto: non penso sia così difficile per me passare dalla Supersport alla Moto2, ma la competizione è intensa e dovrò accumulare molti giri. Spero di raccogliere molte informazioni utili a Valencia prima del test in Malesia.”

“Siamo lieti di avere di nuovo con noi Zulfahmi” ha infine dichiarato Dato’ Razlan Razali. “Visto quanto raggiunto nel 2012, ci aspettiamo buone prestazioni da lui, data anche la sua esperienza in World Supersport, campionato nel quale ha corso negli ultimi due anni: ha potuto competere con moto con maggiore potenza contro avversari a livelli internazionali. Certo, non sarà comunque facile adattarsi ad una Moto2, ma siamo sicuri che insieme a SIC Racing riusciremo a raggiungere i nostri obiettivi e Zulfahmi sarà così in grado di mettersi in mostra per il suo paese.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy