Moto2 Jerez Warm Up: Sam Lowes primo con caduta

Moto2 Jerez Warm Up: Sam Lowes primo con caduta

Il poleman Sam Lowes realizza il miglior tempo prima di finire a terra, cadute anche per Simon, Danny Kent, Axel Pons e Alex Rins.

Commenta per primo!

Dissipata la nebbia, ma le insidiose condizioni dell’asfalto hanno comportato più problematiche del previsto ai piloti della Moto2 scesi in pista a Jerez de la Frontera per i conclusivi 20 minuti di Warm Up pre-gara. Lo conferma il poleman Sam Lowes, in 1’42″906 autore del giro più veloce salvo, pochi istanti più tardi, finire a terra senza conseguenze alla curva 7, riuscendo tuttavia a risalire in sella alla KALEX gestita dal team Gresini e portare a termine la sessione.

Oltre all’iridato Supersport 2013 sono incappati in una scivolata anche Julian Simon, Danny Kent, Axel Pons e Alex Rins (13° in graduatoria), sintomatico che non è propriamente filato tutto per il verso giusto nelle conclusive prove pre-gara. Discorso diverso per Marcel Schrotter, positivo secondo a precedere Takaaki Nakagami ed il nostro Franco Morbidelli, quarto e uno dei tre italiani nella top-10 in compagnia di Simone Corsi (6°) e Lorenzo Baldassarri (9°).

Aspettando la gara in programma a partire dalle 12:20, dopo positive qualifiche Luca Marini ha staccato il 25° tempo davanti a Mattia Pasini (27°), Federico Fuligni (28°) ed Alessandro Tonucci (30°).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy