Moto2 Aspettando la KTM, Miguel Oliveira a Portimao con una R1

Moto2 Aspettando la KTM, Miguel Oliveira a Portimao con una R1

Miguel Oliveira presente ai Test Superbike a Portimao girando con una (sua) Yamaha R1, aspettando di tornare in sella alla KTM Moto2.

Per risalire in sella alla KTM Moto2 Miguel Oliveira dovrà attendere i test del prossimo mese di febbraio tra Valencia e Jerez de la Frontera, ma nel frattempo il pilota portoghese non ha perso tempo. In questi giorni il vice-Campione del Mondo Moto3 2015 è ospite d’eccezione dei Test del Mondiale Superbike all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão dove scenderà in pista con una Yamaha YZF-R1 abitualmente utilizzata da ‘Miguelito‘ per sessioni di allenamento.

Il regolamento del Mondiale Moto2 (e Moto3) lascia ai piloti titolari la possibilità di allenarsi con qualsiasi moto su tutti i tracciati, eccezion fatta per eventuali prove con moto equipaggiate dallo stesso propulsore Honda CBR 600RR sui circuiti teatro di Gran Premi del calendario iridato.

Oliveira, in controtendenza rispetto alla stra-grande maggioranza dei piloti, ha scelto di allenarsi con una potente Yamaha R1 e di farlo sul tracciato di casa.

Miguel Oliveira posa con la sua Yamaha R1
Miguel Oliveira posa con la sua Yamaha R1

Va detto che proprio sul tracciato dell’Algarve l’attuale pilota Red Bull KTM Ajo del Mondiale Moto2 ha corso nel giugno 2016 la 12 ore di Portimão, prova valevole del Mondiale Endurance FIM EWC, ai comandi di una Yamaha R1 preparata da YART ed iscritta sotto le insegne del Parkalgar Racing Team. Velocissimo nelle qualifiche ed in gara (il più veloce in assoluto), ma non altrettanto concreto con ben 2 cadute nelle prime 11 ore…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy