Marco Lucchinelli e Kenny Roberts Jr nella MotoGP Hall of Fame

Marco Lucchinelli e Kenny Roberts Jr nella MotoGP Hall of Fame

Quest’anno Marco Lucchinelli e Kenny Roberts Jr entreranno a far parte della Hall of Fame della MotoGP, rispettivamente ai GP del Mugello e Austin.

Marco Lucchinelli e Kenny Roberts Jr diventeranno Leggende della MotoGP: i due piloti, campioni del mondo rispettivamente nel 1981 e nel 2000, verranno ammessi nella World Championship Hall of Fame in due cerimonie separate e condotte da Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports.

Lucchinelli, al debutto nell’allora 500cc nel 1976, ha ottenuto i suoi primi podi nella categoria regina proprio in quella stagione, chiudendo con il quarto posto iridato. Riuscirà a migliorare questo piazzamento quattro anni più tardi, quando conquista anche la sua prima vittoria nella categoria e chiude la stagione al terzo posto. Questi risultati sono solo il preludio al suo anno d’oro: cinque vittorie, altri due podi ed intense battaglie fino alla fine della stagione gli permettono di conquistare la corona iridata nel 1981. Il riconoscimento gli verrà assegnato nel corso del Gran Premio d’Italia, all’Autodromo Internazionale del Mugello, vale a dire l’appuntamento di casa.

Lo statunitense Roberts Jr, al debutto nella classe regina nel 1996 dopo tre stagioni in 250cc, ha ottenuto risultati importanti dopo tre anni: il 1999 infatti si chiude con quattro vittorie ed altri quattro podi che gli valgono il secondo posto iridato. Il 2000 sarà il suo anno: quattro vittorie, quattro secondi posti ed un terzo posto gli permettono di portare a casa la corona iridata con ben 49 punti di vantaggio sul secondo classificato. La cerimonia per entrare a far parte della Hall of Fame verrà celebrata durante il GP delle Americhe ad Austin, in Texas.

Altri due nomi importanti che quindi si aggiungono ad una lunga lista, che include Giacomo Agostini, Mick Doohan, Geoff Duke, Wayne Gardner, Mike Hailwood, Daijiro Kato, Eddie Lawson, Anton Mang, Angel Nieto, Wayne Rainey, Phil Read, Jim Redman, Kenny Roberts, Jarno Saarinen, Kevin Schwantz, Barry Sheene, Marco Simoncelli, Freddie Spencer, Casey Stoner, John Surtees, Carlo Ubbiali, Nicky Hayden, Franco Uncini e Alex Crivillé.

Sono davvero orgoglioso di introdurre nella World Championship Hall of Fame due campioni della categoria regina“, ha dichiarato Carmelo Ezpeleta. “Kenny Roberts Jr e Marco Lucchinelli si meritano questo prestigioso riconoscimento. Non vedo l’ora che arrivino le tappe di Austin e del Mugello, quando riceveranno ufficialmente questo riconoscimento“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy