Jordi Torres operato con successo alla mano sinistra

Jordi Torres operato con successo alla mano sinistra

Jordi Torres si è sottoposto a Barcellona ad un intervento al pollice della mano sinistra, fratturato in seguito ad una caduta a Sepang.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Jordi Torres è stato operato martedì a Barcellona: il pilota spagnolo, attivo in Reale Avintia Racing in questo periodo come sostituto dell’infortunato Rabat, ha riportato la frattura del pollice della mano sinistra dopo una violenta caduta nel corso dell’ultima sessione di prove libere, una lesione che non gli ha permesso di disputare il Gran Premio a Sepang. Torres si è recato alla Clinica Dexeus per porre rimedio all’infortunio, in modo da recuperare il più presto possibile: verrà dimesso già nella giornata di mercoledì, per cominciare in seguito il processo di riabilitazione.

Jordi Torres con il dottor Xavier Mir, che ha condotto l'intervento.
Jordi Torres con il dottor Xavier Mir, che ha condotto l’intervento.

“Chirurgia endoscopica perfetta realizzata dalle mani magiche del dottor Mir” ha dichiarato il pilota di Rubí. “C’erano piccoli frammenti di osso, ma sono state applicate delle viti e tutto è andato perfettamente. Mi fa un po’ male, ma oggi tornerò a casa. Nel corso della settimana inizierò a muovere anche le altre dita, per poi tornare lunedì per un controllo. Grazie mille a tutti quelli che si sono preoccupati per me, ho ricevuto tantissimi messaggi di supporto e di affetto.” Ora l’obiettivo è tornare in forma prima del GP di Valencia: nel caso Rabat non fosse ancora in grado di rientrare, dovrebbe essere lui a competere nell’ultima tappa della stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy