MotoAmerica Superstock 1000: Josh Herrin prova la R1

MotoAmerica Superstock 1000: Josh Herrin prova la R1

Il Campione AMA Superbike 2013 Josh Herrin prova la Yamaha YZF-R1 del Meen Motorsports Racing in vista della MotoAmerica Superstock 1000 2016

Commenta per primo!

Ha spezzato l’egemonia di successi di Josh Hayes nell’AMA Superbike conquistando, nella stagione 2013, il titolo sotto le insegne del team Graves Yamaha. Archiviata un’esperienza da dimenticare nel Mondiale Moto2 con Caterham (2014), tornato in madrepatria lo scorso anno conquistando il 2° posto e 4 vittorie nella MotoAmerica Supersport, Josh Herrin è pronto a riproporsi tra i piloti più veloci d’Oltreoceano tra le ‘big bikes’.

L’ex vincitore della 200 miglia ha infatti deciso, di comune accordo con il Meen Motorsports Racing, di lasciare le 600cc Supersport per correre quest’anno nella MotoAmerica Superstock 1000, classe integrata sempre alla MotoAmerica Superbike. Considerato il regolamento vigente per l’originario della Georgia un’opportunità non soltanto di ambire al titolo, ma anche di mettersi in luce per l’assoluta come accaduto lo scorso anno a Jake Gagne.

In vista dell’inizio della stagione 2016 che scatterà il 9-10 aprile prossimi al Circuit of the Americas di Austin, Josh Herrin ha già avuto modo di provare la Yamaha YZF-R1 del Meen Motorsports Racing al Thunderhill Park Raceway, mostrandosi entusiasta del potenziale della moto decisamente congeniale al suo stile di guida.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy