Yamaha Motor Europe svela team e piloti per il 2018

Yamaha Motor Europe svela team e piloti per il 2018

Yamaha Motor Europe ha presentato a Portimao squadre e piloti per Superbike, Supersport, Supersport 300 ed Endurance.

Commenta per primo!

L’Autodromo Internacional do Algarve di Portimao ha ospitato la presentazione delle squadre e dei piloti supportati da Yamaha Motor Europe per la stagione 2018.

Sul circuito portoghese erano presenti il Pata Yamaha WorldSBK Official Team con Michael van der Mark e Alex Lowes e il team GRT Yamaha, squadra ufficiale della casa di Iwata nel Mondiale Supersport in trionfo nel 2017 con Lucas Mahias (che sarà affiancato da Federico Caricasulo e, nelle gare europee, anche da Alfonso Coppola). All’evento sono stati svelati anche i giovani che correranno nel Mondiale Supersport 300 come piloti dello Yamaha R3 bLU cRU Challenge (Luca Bernardi, Dennis Koopman, Joep Overbeeke, Notis Papapavlou, Hugo de Cancellis e Galang Hendra Pratama) e i due team ufficiali Yamaha per il Mondiale Endurance 2017/2018. Se GMT94 ha confermato in toto l’equipaggio formato da Niccolò Canepa, David Checa e Mike di Meglio, il team YART ha annunciato che i riconfermati Broc Parkes e Marvin Fritz saranno affiancati dal giapponese Takuya Fujita, che prenderà il posto del suo connazionale Kohta Nozane.

Queste le parole di Andrea Dosoli, manager del reparto corse Yamaha Motor Europe: “Tutti i team si sono comportati molto bene nei test invernali e questo ci dà grande fiducia. Il 2017 è stato un anno fantastico su tutti i fronti [titolo in Supersport con Mahias e nell’EWC con GMT94, ottimi risultati in SBK e secondo posto in Supersport 300 con Alfonso Coppola, ndr] e se manterremo la stessa mentalità vincente, il 2018 andrà ancora meglio. Vorrei augurare buona fortuna per la nuova stagione a tutti i nostri team e piloti.

A Portimao è stata annunciata anche la partnership tra Yamaha Motor Europe e Yamaha Indonesia Motor Manufacturing, nata per sostenere i piloti Yamaha nei mondiali Superbike e Supersport 300. Inoltre, sarà possibile vedere sulle moto lo slogan indonesiano “Semakin di Depan” (“un passo avanti”).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy