Superstock Jerez Raffaele De Rosa-BMW Althea campioni FIM Cup!

Superstock Jerez Raffaele De Rosa-BMW Althea campioni FIM Cup!

Clamoroso: la Ducati di Leandro Mercado non parte e spiana la strada alla rimonta di Raffaele De Rosa. L’ultim tappa al cileno Maximilian Scheib

Commenta per primo!

Ci sono alcune cose che non dovrebbero succedere. Perché qualcuno vinca un campionato, qualcun altro lo deve chiaramente perdere, ma la battaglia dove essere in pista. Invece le amare lacrime di Leandro Mercado rendono la situazione chiara: non doveva finire così. Un problema tecnico lo ha costretto al box dopo il primo giro, e l’unica cosa che Tati ha potuto fare è stare a guardare un De Rosa che grazie alla quinta posizione vince il titolo.

Raffaele comunque ha meritato la vittoria: tanto impegno da parte sua e da parte del team Althea hanno condotto a cinque podi, due vittorie e tre terzi posti, due pole position e altrettanti giri veloci in gara. Sono numeri che lo portano a pieno diritto in cima alla classifica finale ma sarebbe stato bello vedere una battaglia finale in quel di Jerez.

cover de rosa
Raffaele De Rosa, 28 anni

Si è giustamente accontentato, De Rosa, mentre il vincitore della gara è proprio la sorpresa del weekend: la wild card Maximilian Scheib. Avendo corso qui a Jerez la settimana scorsa sicuramente il 19enne cileno della BMW  partiva avvantaggiato, ma  bisogna togliersi il cappello davanti alla sua prestazione: sono pochi coloro che hanno vinto la loro gara d’esordio (in questo caso per ora una tantum) in un campionato di questo, battendo tra l’altro sul rettilineo per soli 0”089 tale Lucas Mahias, uno che proprio piano non va… Terza posizione per Toprak Razgatlioglu, che batte di poco Roberto Tamburini.

I primi quindici piloti all’arrivo sono i seguenti: Scheib, Mahias, Razgatlioglu, Tamburini, De Rosa, Russo, Faccani, Rinaldi, Calia, Nocco, Mantovani, Massei, Tessels, D’Annunzio e Buchan.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy