Superstock 1000 Portimao Gara Vince Toprak Razgatlioglu, solo 9° Michael Rinaldi

Superstock 1000 Portimao Gara Vince Toprak Razgatlioglu, solo 9° Michael Rinaldi

Toprak Razgatlioglu vince una gara dell’Europeo Superstock 1000 a Portimao terminata con quattro giri d’anticipo. Indietro gli italiani.

Commenta per primo!

A Portimao il problema tecnico avuto da Florian Marino al decimo dei 14 giri previsti ha posto fine in anticipo alla gara del Campionato Europeo Superstock 1000 disputatasi sul tracciato portoghese e a vincere è stato Toprak Razgatlioglu, alla sua terza affermazione stagionale dopo quelle di Assen e Donington Park.

DOMINIO DI TOPRAK – Il pilota turco ha preso il comando della gara al secondo giro superando Mike Jones e ha poi costruito un gap di circa due secondi tra lui e il gruppo in lotta per il podio fino a tagliare il traguardo al termine del nono giro, l’ultimo considerato valido dopo il problema avuto da Marino. Il ragazzo del team Kawasaki Puccetti Racing si porta così a quota 114 punti in campionato e accorcia le distanze da un Michael Rinaldi solo 9° al termine di un weekend difficilissimo dopo il quale ha soli 8 punti di vantaggio a fronte dei 26 che aveva prima del round portoghese. Con Razgatlioglu sono saliti sul podio Marino e Maximilian Scheib, mentre Mike Jones ha chiuso in quarta posizione dopo essere scattato forte.

MALE L’ITALIA – Per trovare il primo italiano bisogna scendere fino alla sesta posizione di Roberto Tamburini, mentre Luca Vitali e Rinaldi hanno chiuso in ottava e nona posizione con anche Federico D’Annunzio e Riccardo Cecchini a punti in dodicesima e tredicesima posizione. Pesano sulla prestazione complessiva dell’Italia della Superstock 1000 il ritiro per problema tecnico di Sandi, costretto a parcheggiare la sua BMW al quinto dei 14 giri previsti mentre era in lotta per il podio con Marino, Jones e Scheib, e la caduta di Marco Faccani, a terra alla curva 5 alla settima tornata.

CAMPIONATO – A due gare dal termine Rinaldi guida il campionato con 122 punti davanti a Razgatlioglu (114), mentre sale a quota 100 punti e si tiene in gioco nella lotta per il titolo Florian Marino, con Tamburini che è invece quarto con 82 punti.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy