Supersport Lausitzring Prove 1 Kenan Sofuoglu rompe ma domina

Supersport Lausitzring Prove 1 Kenan Sofuoglu rompe ma domina

Cedimento meccanico per il campione del Mondo che nonostante tutto chiude le prime prove Supersport largamente davanti

Commenta per primo!

Per gli avversari di Kenan Sofuoglu è stata una sessione decisamente sconfortante. Nelle prime libere del round tedesco Supersport il campione del Mondo si è dovuto fermare con il motore Kawasaki in fumo ma gli sono bastati appena tredici passaggi per lasciare la firma: 1’41″760.

In così poco tempo KS54 ha inflitto quasi mezzo secondo di ritardo all’antagonista per il titolo, Patrick Jacobsen. Che ha fatto incidere sulla sua Honda CBR il celebre motto “Never give up”.  Ma Sofuoglu, già quattro volte Mondiale, ce l’ha tatuato sul cuore…

Terzo incomodo è Luke Stapleford, campione britannico ha portato la Triumph 675 allo stesso livello della Honda. Con la migliore MV Agusta il francese Jules Cluzel comincia il week end tedesco dalla quarta posizione, a 0″564 dal turco. Che ha dato una bella mazzata anche al compagno Randy Krummenacher, ottavo, fresco di promozione in SBK con lo stesso team Puccetti.

Migliore degli italiani al momento è Federico Caricasulo (Honda Evan Bros) in nona posizione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy