Supersport 300 Magny Cours: Debuttano due giovani italiani

Supersport 300 Magny Cours: Debuttano due giovani italiani

L’ultima gara della stagione vedrà l’esordio nel Mondiale Supersport 300 dei giovanissimi Manuel Rocca e Giacomo Mora. Ecco chi sono.

di Alessandro Palma

Il Mondiale Supersport 300 si avvicina alla conclusione con quattro piloti in lotta per il titolo (Ana Carrasco, Scott Deroue, Mika Pérez e Luca Grünwald) e tra i piloti che prenderanno parte al gran finale di Magny Cours ci sono anche due giovani debuttanti italiani. Stiamo parlando di Manuel Rocca (nella foto in apertura) e Giacomo Mora.

Nato nel 2003 a Rovato (Brescia), il 15enne Manuel Rocca ha vinto il Challenge Kawasaki Go Eleven all’interno dei trofei Motoestate e questo gli permetterà di esordire come wild card proprio col team di Gianni Ramello, in sella a una Kawasaki Ninja 400. Prima di raggiungere questo traguardo, Rocca è stato Campione Italiano Minimoto Junior B nel 2016. “Sono troppo contento, sono senza parole! Per me è un sogno che diventa realtà. È tutto così strano, tutto così…wow!” il commento del giovane bresciano.

40920985_2260158170662508_5686098591764971520_o (1)
Giacomo Mora

Sarà al debutto nel Mondiale anche Giacomo Mora. Il 16enne di Carpi correrà con la Yamaha YZF-R3 del team Terra e Moto e questa opportunità rappresenta un premio per la sua crescita nel CIV, dove ha raccolto i suoi primi risultati in top 10 nelle ultime due tappe, e nella Yamaha R3 Cup, dove ha recentemente festeggiato la sua prima vittoria. Ecco il suo obiettivo: “Darò il meglio per farmi valere e sarei davvero contento di finire la gara tra i primi 20.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy