Supersport 300 Imola Gara Prima vittoria per Marc García!

Supersport 300 Imola Gara Prima vittoria per Marc García!

Lo spagnolo Marc García si porta a casa una bellissima vittoria con un sorpasso decisivo su Alfonso Coppola 2°. Quinto posto per De Gruttola

Commenta per primo!

Alla fine di una gara combattutissima ed emozionante in pure stile Supersport 300 la vittoria è andata a un grandioso Marc García davanti ad Alfonso Coppola e all’ucraino Mykyta Kalinin, quarto sul traguardo ma poi terzo a seguito della penalizzazione inflitta a Borja Sánchez per un taglio alla Variante Alta. Per l’ex-Red Bull Rookies Cup García questa è la prima vittoria stagionale e rappresenta anche il ritorno alla vittoria di un pilota spagnolo nel WorldSBK a quasi un anno di distanza dal successo ottenuto lo scorso anno da Pérez a Donington nella European Junior Cup.

Per quanto riguarda Coppola, “Foffy” è stato autore di un’ottima gara e ha conquistato un secondo posto di grandissima importanza in ottica campionato alla luce anche dell’11° posto ottenuto dal leader del campionato Scott Deroue. Il risultato di oggi permette al pilota del team SK Racing di recuperare ben 15 punti sull’olandese e portarsi al secondo posto in campionato scavalcando Sánchez (quarto dopo la penalità). Ora Deroue guida il campionato a quota 55 punti davanti a Coppola (41) e Sánchez (39). Oltre alla notevole prestazione di Coppola va segnalato il 5° posto di Giuseppe De Gruttola, secondo prima di un taglio alla Variante Alta all’ultimo giro, e la presenza in top 10 anche dell’ottima wildcard sammarinese Luca Bernardi e Paolo Grassia (7° e 8°).

CRONACA

Alla partenza scattano bene Pérez e Coppola, ma è Sánchez a portarsi al comando. Lo spagnolo del team Halcourier viene poi passato da Coppola, mentre Pérez perde altre due posizioni a favore di Kalinin e De Gruttola e passa da terzo a quinto. Cadute per Ferreira al Tamburello e per Giacomini alla Villeneuve.

Dietro a Coppola si scatena la battaglia per la seconda posizione con De Gruttola che supera Sánchez e si porta dietro al compagno di squadra. Inizia a farsi vedere anche Marc García, che alla fine del secondo giro dfa segnare il giro più veloce in 2’13.063. Inaspettatamente in difficoltà Mika Pérez, ora settimo.

Da segnalare che alla fine del terzo giro il leader del campionato Deroue è 14° dietro a uno strepitoso Dani Valle, autore del nuovo giro record (2’12.649) e capace di una rimonta incredibile dalla trentunesima posizione.

Alla fine del quarto giro il sudafricano Dorren Loureiro da segnare il nuovo giro più veloce in 2’11.811 e il gruppo di testa comprende ben 10 piloti: Coppola , García, De Gruttola, Loureiro, Sánchez, Kalinin, Grassia, Pérez, l’ottima wildcard sammarinese Luca Bernardi e Robert Schotman. Alla Variante Alta García supera Coppola e si porta in testa alla corsa, salvo poi essere risuperato da “Foffy”.

In puro stile SSP300 i sorpassi si susseguono senza sosta e a farne le spese è soprattutto García, che durante il sesto giro scivola fino al sesto posto scavalcato anche da De Gruttola, Loureiro, Sánchez e Kalinin. Nel frattempo perdono terreno dagli altri Grassia, Schotman e un irriconoscibile Mika Pérez, mentre nel secondo gruppo Ana  Carrasco lotta contro altri cinque piloti tra cui Valle e Deroue.

Alla fine del settimo giro De Gruttola commette un errore alla variante finale che gli fa perdere posizioni e lo fa scivolare fino all’ottavo posto, superato anche da un Paolo Grassia tornato di prepotenza tra i primi e capace di risalire addirittura fino al terzo posto alle spalle di Coppola (ancora leader) e Loureiro e di far segnare il nuovo giro più veloce (2’11.357).

Al nono giro Loureiro sbaglia alla Variante Alta e precipita fino al sesto posto e questo favorisce Coppola e García, che ora hanno un piccolo vantaggio sugli inseguitori. Tra i primi due grande battaglia con García che supera Coppola al Tamburello salvo poi venire ripassato dal pilota campano. I due continuano a sorpassarsi e questo favorisce il rientro di Borja Sánchez, ora nuovamente a ridosso dei primi due.

All’ultimo giro si scatena una grande bagarre per la vittoria che vede risalire gli inseguitori dei primi tre. I sorpassi si susseguono a non finire e alla fine a giocarsi la vittoria sono Coppola e García, complici anche l’uscita di pista alla Variante Alta di Sánchez e De Gruttola. Alla fine García riesce a vincere la corsa con un bel sorpasso su Coppola alla variante finale e a portarsi a casa una bella prima vittoria stagionale. Secondo posto per Coppola, mentre a completare il podio troviamo Kalinin terzo a causa della penalizzazione inflitta a Sánchez per un taglio alla Variante Alta.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy