Supersport 300 Donington, Superpole: Seconda pole per Ana Carrasco

Supersport 300 Donington, Superpole: Seconda pole per Ana Carrasco

A Donington Park Ana Carrasco bissa la pole position di Imola battendo per mezzo decimo Koen Meuffels. Male gli italiani.

di Alessandro Palma

“Oops, I did it again!”. Dopo la pole position conquistata a Imola, Ana Carrasco si è ripetuta a Donington Park battendo Koen Meuffels per 48 millesimi. La pilota spagnola ha portato la Kawasaki del DS Junior Team in prima posizione dopo aver superato la Superpole 1, sessione che ha dovuto disputare dopo le difficoltà avute nelle prove libere.

Tornando alla decisiva SP2, Meuffels si è portato al comando nelle fasi iniziali andando subito fortissimo e col passare dei minuti ha abbassato i propri riferimenti fino a girare in 1’42.806. Sembrava sufficiente per la pole position, ma alla fine non lo è stato per difendersi da Carrasco, che con un forte assalto finale ha battuto Meuffels con un giro in 1’42.758. I due hanno dimostrato di averne di più rispetto ai propri avversari e la possibilità di vederli duellare in gara non è così remota. Staremo a vedere…

Dietro a Carrasco e Meuffels, non è molto distante dalla pole Mika Pérez. Il pilota spagnolo del team Kawasaki ParkinGO ha ottenuto il terzo posto col tempo di 1’43.035, a meno di tre decimi dal duo di testa. Seconda fila per Jan-Ole Jähnig, Enzo De La Vega e Borja Sánchez, con quest’ultimo in pista grazie al crowdfunding dopo i problemi economici accusati dopo Imola. Solo 10° Scott Deroue, che dopo essere stato primo nelle prove libere ha sofferto a causa di problemi tecnici.

Disastrosa Superpole per i piloti italiani, rimasti fuori dalla SP2. Ecco le posizioni da cui partiranno: 21° Filippo Rovelli, 22° Paolo Grassia, 28° Luca Bernardi, 35° Filippo Fuligni e 37° Nicola Settimo.

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy