Supersport 2018: Anthony West al via con un proprio team

Supersport 2018: Anthony West al via con un proprio team

Nel 2018 Anthony West vestirà i panni di pilota e team manager e correrà nel Mondiale Supersport con una propria squadra.

di Alessandro Palma

Dopo un paio di stagioni passate correndo in più campionati diversi (Mondiali Superbike e Supersport, MotoAmerica, CEV Moto2, campionato asiatico e anche una gara in Russia), Anthony West prenderà parte all’intero Mondiale Supersport 2018.

L’esperto pilota australiano correrà nel massimo campionato per le 600cc derivate dalla serie con la Kawasaki del proprio team EAB antwest Racing e vestirà i panni di pilota e team manager. La creazione di questo team è stata possibile grazie al sostegno di Ferry Schoenmakers di EAB Racing, che dopo aver aiutato West già nella stagione 2017 si occuperà (secondo quanto riportato da speedweek.com) di logistica, sponsor e moto, oltre a portare dall’Olanda capotecnico e due meccanici. Dietro a questo progetto c’è inoltre il team Kawasaki Puccetti Racing, che fornirà la moto.

West, classe 1981 di Maryborough, correrà l’intero Mondiale Supersport 2018 dopo i terzi posti conquistati nel 2017 a Phillip Island da wild card e a Jerez col team Puccetti Racing, i quali si sono aggiunti alle due vittorie e ai podi conquistati nello stesso campionato negli anni 2007, 2009 e 2016. In passato “Westy” ha disputato la bellezza di 238 gare nel Motomondiale tra 125cc, 250cc, Moto2 e MotoGP e ha conquistato due vittorie ad Assen (nel 2003 in 250cc e nel 2014 in Moto2) e altri quattro piazzamenti sul podio.

Nella foto Anthony West insieme a Ferry Schoenmakers di EAB Racing.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy