Superbike Portimao: Pirelli porta una nuova slick posteriore

Superbike Portimao: Pirelli porta una nuova slick posteriore

Le derivate tornano in pista in Portogallo: il fornitore unico introduce anche una nuova copertura da Superpole. Dopo la gara gli ultimi test.

Commenta per primo!
Una gomma slick Pirelli per il Mondiale Superbike a Portimao, 16-17 settembre 2017

Superbike, dopo un anno di pausa il circuito di Portimao torna ad ospitare la massima competizione per moto derivate dalla serie per le gare del fine settimana e per gli ultimi test ufficiali della stagione

NOVITA’  SUPERPOLE –  Pirelli è pronta ad affrontare questo decimo round mettendo a disposizione dei piloti, oltre a soluzioni già più volte utilizzate, anche un nuovo pneumatico da Superpole® e un’inedita soluzione posteriore slick per i piloti della classe WorldSBK. Il nuovo pneumatico posteriore da Superpole, che come da regola i piloti possono utilizzare solo nella seconda sessione di Superpole®, è stato sviluppato da Pirelli con l’obiettivo di continuare ad offrire ai piloti la possibilità di effettuare due giri lanciati ma incrementando ancora di più le prestazioni offerte rispetto ai precedenti pneumatici da qualifica e rispetto alle normali soluzioni slick da gara.

NOVITA° GARA –  La nuova soluzione slick posteriore da gara W0735 è stata progettata come ulteriore sviluppo della W0575, già usata dai piloti a Laguna Seca e Lausitzring, rispetto alla quale utilizza dei particolari accorgimenti strutturali. In aggiunta a queste opzioni completamente nuove, i piloti  avranno la possibilità di verificare meglio anche le prestazioni della nuova soluzione morbida anteriore W0657 che è stata introdotta da Pirelli in occasione del round del Lausitzring ma in quell’occasione non ci sono state le condizioni per poterne verificare le reali potenzialità. Questa opzione utilizza infatti una mescola più morbida di quella della SC1 di gamma e per questo motivo dovrebbe assicurare un livello di grip all’anteriore molto elevato e quindi ideale per un circuito come quello di Portimão.

TEST –  Il lunedì successivo al fine settimana di gara il circuito ospiterà inoltre gli ultimi test ufficiali di questa stagione e per l’occasione Pirelli farà provare alcune nuove soluzioni ai piloti anche nell’ottica di sviluppo e conferma della gamma 2018.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy