Superbike Misano: Pirelli porta l’anteriore maggiorato e due supersoft

Superbike Misano: Pirelli porta l’anteriore maggiorato e due supersoft

Novità dal fornitore unico per la nona prova del Mondiale: davanti un nuovo 125/70, per la Superpole due soluzioni diverse

di Redazione Corsedimoto
Pirelli Superbike

Grande sforzo di Pirelli per il round di Misano del Mondiale Superbike. I piloti avranno a disposizione ben sei soluzioni anteriori e quattro posteriori, oltre a due pneumatici da qualifica.  Dopo aver sviluppato la misura posteriore da 200/65 per pneumatici da gara, l’azienda della P lunga ha deciso di realizzarne una versione anche per la Superpole che si va ad affiancare alla misura standard da 200/60 già presente (qui i biglietti disponibili)

SUPERVELOCI? – Entrambe le misure utilizzano la stessa mescola ma, in questo modo, i piloti che saranno orientati ad utilizzare anche per la gara un pneumatico posteriore in misura maggiorata, ora anche nella seconda sessione di Superpole® avranno a disposizione una gomma da qualifica da 200/65 e non saranno più chiamati a rifare il set-up della moto per utilizzare il pneumatico da qualifica nella misura standard 200/60. Inoltre, a riprova del lavoro di sviluppo di Pirelli nella direzione di pneumatici in misura maggiore che garantiscano un livello di stabilità ancora superiore, proprio a Misano Adriatico il brand della P lunga ha deciso di introdurre una soluzione anteriore inedita e di nuova progettazione nella misura maggiorata da 125/70 che possa lavorare in primis armonicamente con il nuovo posteriore 200/65.

ANTERIORE –  I piloti Superbike avranno a disposizione ben dieci soluzioni da asciutto, sei per l’anteriore e quattro per il posteriore, oltre a due pneumatici supersoft da qualifica, uno in misura standard 200/60 e l’altro in misura maggiorata 200/65, da utilizzare nella seconda sessione di Superpole. Delle soluzioni previste per l’anteriore quattro sono in mescola morbida SC1 e due in mescola media SC2.
Quelli in mescola morbida sono, oltre alla SC1 di gamma, le versioni di sviluppoW0746, che adotta una mescola supersoft che dovrebbe garantire un elevato livello di grip all’anteriore, V0952, molto apprezzata dai piloti in tutti i round corsi quest’anno, e la nuovissima X0417 che si presenta nell’innovativa ed inedita misura 125/70 rispetto alla 120/70 utilizzata da tutte le altre soluzioni. Per quanto riguarda le soluzione medie i piloti potranno scegliere tra la SC2 di gamma e la SC2 di sviluppo X0605, una soluzione con una mescola piuttosto rigida che, rispetto alla SC2 di gamma, offre una maggiore solidità e precisione e dovrebbe garantire un’usura più omogenea e un maggiore grip.

POSTERIORE – Per quanto riguarda il posteriore i piloti avranno a disposizione esclusivamente soluzioni in mescola morbida, prima fra tutte la SC0 di gamma. Le altre sono soluzioni di sviluppo: la X0175 che ha debuttato a Brno e che utilizza la stessa mescola della SC0 di gamma ma si presenta nell’innovativa misura 200/65, la nuova X0022, anch’essa in misura maggiorata e con mescola della SC0 di gamma ma soluzioni strutturali diverse rispetto alla X0175, infine la W1050,in misura standard e che rispetto alla SC0 di gamma è comunque in generale più adatta a temperature rigide.

SBK Misano: i biglietti e le offerte disponibili

Concorso online 4moto.it: indovina chi vince a Misano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy