Superbike Aragon Lorenzo Savadori KO, al suo posto Julian Simon

Superbike Aragon Lorenzo Savadori KO, al suo posto Julian Simon

Lorenzo Savadori costretto a saltare il weekend di Aragon, al suo posto il team Milwaukee Aprilia ha convocato Julian Simon.

Commenta per primo!

Non ci sarà il nostro Lorenzo Savadori al via del terzo round 2017 del World Superbike in agenda questo fine settimana al MotorLand Aragon di Alcaniz. In seguito alla rovinosa caduta di Gara 2 al Chang International Circuit di Buriram (Thailandia) di due settimane or sono, il Campione Superstock 1000 FIM Cup 2015 sarà costretto alla resa.

Se per il cesenate il rientro è previsto per il successivo weekend di gare in programma al TT Circuit Assen, al suo posto il team Milwaukee Aprilia ha deciso di convocare Julian Simon. Campione del Mondo 125cc 2009 proprio con una Aprilia del team Aspar, per ‘Julito’ sarà l’esordio assoluto in Superbike.

Quest’anno impegnato come “consulente” in pista dell’amico Tito Rabat oltre che “coach” dei piloti dello Junior Team Estrella Galicia 0,0 Monlau nel CEV Moto3, Simon ha preso parte al GP di Losail Moto2 con il team Garage Plus Interwetten in sostituzione dell’infortunato Iker Lecuona.

Innanzitutto desidero ringraziare SMR (Shaun Muir Racing, ndr) e Aprilia per questa opportunità“, ha ammesso Julian Simon. “Sono felice ed impaziente di disputare la mia prima gara nel Mondiale Superbike. Mi dispiace per quanto successo a Lorenzo, spero si riprenda presto. Per me è stata una sorpresa, quando ho ricevuto la chiamata non ho potuto dire di no. Tito Rabat mi ha detto che devo correre e divertirmi, pertanto ho deciso di provarci. Cercherò di capire il più in fretta possibile la Aprilia RSV4 RF e di fare del mio meglio nel fine settimana“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy