Stock 1000 Aragon Ricky Russo e Yamaha aprono le danze

Stock 1000 Aragon Ricky Russo e Yamaha aprono le danze

Debutta la Superstock 1000 in Spagna con le Yamaha subito mezzo secondo secondo più veloce di tutti

Commenta per primo!

Si apre al Motorland Aragon la caccia al titolo Superstock e la sessione inaugurale ha dato un verdetto univoco: è la Yamaha R1 la moto da battere in questo 2016.

Riccardo Russo è stato il più veloce in 1’54″756, incalzato dal compagno di squadra Florian Marino, comunque distanziato di mezzo secondo. La migliore Ducati è stata quella del team Triple-M Racing condotta da Marco Faccani sceso dalla Supersport iridata con propositi assai bellicosi.

Sorpresa di giornata l’ottimo Emanuele Pusceddo (Ducati-SK Racing by Barni) quarto crono davanti all’attesissimo Roberto Tamburini che ha ereditato l’Aprilia RSV4 RF titolata 2015 con Lorenzo Savadori.

La sessione si è svolta in condizioni meteo invernali: cielo leggermente coperto ma temperatura aria di appena 8°C con forte vento che spirava a favore nel lungo rettilieno.

Alle 14.45 la seconda sessione di giornata. La gara Superstock è in programma domenica alle 14:15.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy