Superbike: Vermeulen “Proverò la nuova moto a ottobre”

Superbike: Vermeulen “Proverò la nuova moto a ottobre”

Il rientro in gara è già fissato per il 2011

Commenta per primo!

La stagione 2010 per Chris Vermeulen non è mai, effettivamente, iniziata. Dal volo di Gara 2 a Phillip Island e conseguente infortunio al ginocchio destro alla “ricaduta” di Brno a causa di un contatto al via: di nuovo in infermeria, saggia decisione di concludere anzitempo il campionato. Già focalizzato per l’anno nuovo, l’ex iridato Supersport è dispiaciuto soprattutto per perdere qualche sessione di prova con la nuova Kawasaki Ninja ZX-10R, programmati per il mese di agosto in Giappone.

Sono felice che la Kawasaki mi ha consentito di prendermi tutto il tempo per poter recuperare da questo infortunio“, spiega il pilota australiano. “Purtroppo perderò diversi test con la nuova moto, ma conto di risalire in sella per ottobre-novembre. Voglio ritornare al 100 % e questa sosta mi farà bene, non ha senso correre se non si è nella miglior forma fisica possibile“.

Intanto è già partito il “toto-sostituto” per Chris Vermeulen: il nome più gettonato per Silverstone è Simon Andrews, che già lo aveva sostituito a Valencia (infortunandosi a sua volta), pilota MSS Colchester Kawasaki nel BSB e con una gara nel nuovo circuito Arena GP di Silverstone all’attivo nel British Superstock 1000 lo scorso mese di giugno.

Logicamente il Paul Bird Motorsport cerca la disponibilità di un pilota anche in vista delle successive prove in calendario fino a Magny Cours: la decisione potrebbe arrivare già nei prossimi giorni, ma secondo l’autorevole BikeSportNews.com è proprio Andrews il primo candidato.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy